.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Sabato, 12 Aprile, 2008 - 17:58

priorità interventi elenco Piano Triennale opere pubbliche

 
 
c.a della Commissione Consiliare 05  INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI del Comune di Milano;
dell’Assessorato INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI del Comune di Milano;
della Commissione Nr 17  EDUCAZIONE - SERVIZI ALL'INFANZIA,
dell’Assessorato Nr 17  EDUCAZIONE - SERVIZI ALL'INFANZIA del Comune di Milano;
della Commissione Territorio e Viabilità del Consiglio di Zona 4 di Milano;
della Commissione Educazione del Consiglio di Zona 4 di Milano
 
 
 
Interrogazione in merito al punto all’ordine del giorno della seduta della Commissione congiunta della commissione Consiliare Nr 05  INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI e Nr 17  EDUCAZIONE - SERVIZI ALL'INFANZIA, convocata in data 18 marzo, definizione e indicazione di “priorità di realizzazione degli interventi indicati nell'elenco annuale 2008 del Programma Triennale Opere Pubbliche 2008 - 2010, approvato con delibera del Consiglio Comunale il 20 dicembre 2007”
 
Considerato che
 
è stata indetta una commissione consiliare congiunta Nr 05  INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI e Nr 17  EDUCAZIONE - SERVIZI ALL'INFANZIA, il 18 Marzo alle ore 17.30, avente come unico punto all’ordine del giorno la definizione e l’indicazione di “priorità di realizzazione degli interventi indicati nell'elenco annuale 2008 del Programma Triennale Opere Pubbliche 2008 - 2010, approvato con delibera del Consiglio Comunale il 20 dicembre 2007”
 
visto che
 
sarebbe opportuno per la particolare importanza che il tema assume in ragioni del governo del territorio circoscrizionale, competenza che deve essere considerata come primaria per l’azione amministrativa e di governo della zona
 
constatata
 
l’insufficienza oggi ancora verificabile in riferimento soprattutto alla complessità e all’aumento della popolazione residente che andrà a insistere come utenza, e tutt’oggi già in parte presente, di settori, quali i servizi sociali, situati nella nostra zona,
 
 
 
in particolare
 
mi riferisco al fabbisogno scolastico e strutturale che aumenterà e crescerà per quanto concerne il quartiere di Rogoredo e del nuovo comprensorio urbanistico di Santa Giulia, considerando anche che la commissione riguardava anche la commissione Educazione e Servizi all’Infanzia
 
si chiede
 
- alla presidenza della Commissione INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI del Comune di Milano quali siano state le “priorità di realizzazione degli interventi indicati nell'elenco annuale 2008 del Programma Triennale Opere Pubbliche 2008 - 2010, approvato con delibera del Consiglio Comunale il 20 dicembre 2007” delineate e discusse, nonché individuate durante la riunione di commissione;
- alla presidenza della Commissione EDUCAZIONE - SERVIZI ALL'INFANZIA del Comune di Milano se nelle priorità previste e delineate in seduta di commissione, come prevedibile dal tema trattato data la natura congiunta della commissione indetta, sono state considerate e accolte quelle inerenti a un aumento delle strutture edilizie scolastiche, per quanto riguarda, ovviamente, gli asili nido, e scuole materne e primarie, oggetto di una forte richiesta da parte della popolazione attualmente e in futuro residente, secondo le stime delle proiezioni di studi riguardanti l’inurbamento prossimo, nella nostra circoscrizione e in diversi quartieri in cui è suddivisa;
- all’Assessorato Infrastrutture e Lavori Pubblici del Comune di Milano se sono state già predisposte, prima della riunione della commissione di cui in oggetto, un elenco e un’indicazione di priorità e, in caso affermativo, di provvedere a rendere coinvolte anche le strutture decentrate dei settori circoscrizionali, in primis i consigli di zona, primi riferimenti territoriali maggiormente funzionali a delineare una mappatura dei fabbisogni e delle necessità;
- alla Commissione Territorio e Viabilità del Consiglio di Zona 4 di Milano e alla Commissione Educazione di prevedere di indire una commissione congiunta che preveda la definizione e l’elencazione, da predisporsi in un testo di relazione, di possibili priorità individuate dal consiglio stesso e da sottoporre agli assessorati competenti e alle rispettive commissioni comunali, considerata la priorità di importanza tematica che riguarda l’amministrazione e il governo del territorio e dei servizi pubblici in esso presenti.
 
 
 
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano