.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 47 ospiti collegati

.: Eventi

« Maggio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Venerdì, 8 Giugno, 2007 - 15:18

Programma Assemblea Costitutiva Sinistra europea

Carissimi,

  un caloroso invito a tutti a diffondere questa comunicazione  alle proprie reti e contatti  per ottenere la più ampia partecipazione a quello che riteniamo essere un evento di grande rilevanza politica per il futuro della Sinistra.
L'Assemblea costitutiva della Sinistra europea in Italia si terrà a Roma sabato 16 e domenica 17  giugno p.v. al Palafiera in Via dell'Arcadia 40; sotto è riportato il programma dei lavori definitivo.

In coda trovate poi i dettagli per la partecipazione alla manifestazione NoBush, che si terrà sabato 9 giugno in Piazza del Popolo a Roma dalle ore 15.

Molti saluti a tutti;
Leonardo Ragozzino
Assemblea Nazionale Costitutiva della Sinistra Europea in ITALIA
16 e 17 giugno a Roma
PALAFIERA (VECCHIA FIERA DI ROMA)
VIA DELL'ARCADIA, 40 (Parallela Via Cristoforo Colombo)
PROGRAMMA DEI LAVORI
Sabato 16 giugno
Ore 9.30 Apertura dei lavori: Alessandro Cardulli (tavolo romano della Sinistra Europea)

Interventi iniziali
Massimiliano Smeriglio,Titti De Simone, Mercedes Frias, Walter De Cesaris

Ore 10.30 – 13.30
Tavola rotonda: il futuro della sinistra
Intervengono:
Antonio Ferrentino (No TAV), Emilio Molinari /(Contratto mondiale per l’acqua), Paola Lovison (Comitati No Dal Molin), Gianni Rinaldini (segretario FIOM), Don Tonio Dell’Olio (Libera), Paolo Beni (Presidente dell’Arci), Titti Di Salvo /Capogruppo ala Camera SD), Oliviero Diliberto (Segretario PdCI), Paolo Cento (Verdi), Bianca Pomeranzi (Rete Femminista), Angela Azzaro (giornalista), Nunzio D’Erme (network in movimento), Vittorio Agnoletto (Forum socialismo XXI secolo), Pietro Folena (Uniti a Sinistra), Franco Giordano (segretario PRC) Ore 14,30

Dibattito delle delegate e dei delegati Ore 18,30
Interruzione per la partecipazione al Pride

domenica 17 giugno
Ore 9.00
Ripresa del Dibattito
Intervengono tra gli altri
Aldo Tortorella, (Presidente dell’ARS), Achille Occhetto (Cantiere), Claudio Fava (Presidenza del PSE), Riccardo Petrella (Contratto per l’acqua), Roberto Iovino (Unione degli Studenti) , Jacobo Torres De Leon (Fuerza bolivariana de Trabajadores de Venezuela)
Ore 11.15
Saluto in video dal Congresso di unificazione della Linke in Germania di Lothar Bisky e Oskar Lafontaine
Ore 11.30
Intervento di Fausto Bertinotti
Ore 12,00 – 13,30 ripresa del dibattito
Interventi finali
Danielle Mazzonis (Liberassociazione aderenti individuali alla sinistra europea), Domenico Rizzuti (Sinistra Euromediterranea), Ciro Pesacane (Rete ambientalista), Elisabetta Piccolotti (Giovani Comunisti)
Ore 14.30 Votazione dei documenti finali e degli organismi della Sinistra Europea in Italia

Vi invio inoltre l'ulteriore comunicato dei promotori della manifestazione NO BUSH di sabato 9 giugno per la quale è indispensabile la massima mobilitazione e partecipazione.
 
CON L’ALTRA AMERICA FERMIAMO TUTTE LE GUERRE DI BUSH “SUONIAMOGLIELE E CANTIAMOGLIELE!”
Roma, sabato 9 giugno, ore 15
Tutte e tutti a Piazza del Popolo!
PROMUOVONO:
Arci, Associazione per la pace, Fiom-Cgil, Forum Ambientalista, Libera International, Un ponte per…, Statunitensi per la pace e la giustizia, Unione degli Studenti, Unione degli Universitari, Transform Italia, Lavoro e Società-Cgil
 ADERISCONO FRA GLI ALTRI:
Coordinamento Comitati Cittadini No dal Molin, Legambiente, Arci Gay, Donne in Nero, Terres des Hommes, Ebrei contro l’occupazione,  Coordinamento Italiano Solidarietà Donne Afgane, Rete degli Studenti, Partito della Rifondazione Comunista- Sinistra Europea, Partito dei Comunisti Italiani, Uniti a Sinistra
Sul palco si alterneranno gruppi musicali e interventi di ospiti italiani e internazionali a partire dalle ore 16.30. La conclusione della manifestazione è prevista per le 23.00.
Prenderanno la parola tre rappresentanti dei movimenti statunitensi: Ann Wright, colonnella dell’esercito Usa, Christine Selig a nome del Forum Sociale USA che si terrà ad Atlanta dal 27 giugno al 1 luglio, Tom Hayden scrittore e attivista pacifista.

Gli interventi italiani saranno di: Giuliana Sgrena per ricordare la richiesta di verità e giustizia per Nicola Calipari, Giancarlo Albera portavoce del Coordinamento dei Comitati No Dal Molin che si oppongono alla base di Vicenza, Riccardo Gottardi di Arci Gay che presenterà il Gay Pride previsto a Roma il 16 giugno, Eugenio Melandri coordinatore di Chiama l’Africa, Maurizio Gubbiotti del Patto per il Clima, Debora Picchi del CISDA,  che da anni lavora a fianco delle donne afgane.
Interverranno anche Mehemet Yuksel dell’Ufficio Informazione Kurdo e Maria Vasquez immigrata messicana negli Stati Uniti.
Il 9 giugno è anche la Giornata Globale di Azione contro i 40 anni di occupazione israeliana dei territori palestinesi. Sul palco parleranno Daniel Amit professore israeliano e Jamal Zakout esponente politico palestinese di Gaza. Il loro intervento si terrà alla fine della performance del gruppo musicale Dall’Ouna di Ramallah.

Alla manifestazione arriveranno due messaggi dalle grandi manifestazioni previste nello stesso giorno in Palestina e in Israele.
Saranno presentate la campagna per la legge di iniziativa popolare contro la presenza di armi nucleari sul territorio italiano, e la campagna contro i profitti di guerra in Iraq.
Sarà letto un saluto alla manifestazione dai promotori delle manifestazioni anti G8 di Rostock.
I GRUPPI MUSICALI CHE SI ALTERNERANNO SUL PALCO SONO: FOLKABBESTIA, GANG, MODENA CITY RAMBLES, DALL’OUNA, ONE LOVE, SMOKE,  RAYMOND WRIGHT
Ufficio stampa: Andreina Albano 3483419402