.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 26 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Angelo Valdameri
Venerdì, 16 Ottobre, 2009 - 10:26

Intolleranza omofobica: presentata mozione in Consiglio di Zona 6

Presentata ieri sera in Cdz6 una mozione - primo firmatario Fasano del PD, sottoscritta da tutta l'opposzione - sulla vuiolenza e intolleranza omofobica.

Al presidente del Consiglio di Zona 6 Massimo Girtanner
e per conoscenza:
Al Sindaco di Milano
Al Presidente della Camera dei Deputati

MOZIONE

Oggetto: allarmante aumento degli episodi di violenza omofoba
PREMESSO CHE:
le più recenti notizie di cronaca evidenziano un allarmante aumento, in tutto il Paese, di fenomeni di violenza e intimidazione a danno sia di singole persone omosessuali e transessuali, sia dei luoghi-simbolo di aggregazione in cui esse si ritrovano;
i suddetti atti di violenza e il clima di intolleranza che li animano risultano in drammatico contrasto con lo spirito e la lettera dei valori della Costituzione italiana, in particolare di quelli sanciti dagli articoli 2 (riconoscimento e garanzia “dei diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità”) e 3 (principio di uguaglianza formale e sostanziale);
la stessa Costituzione italiana non si limita a riconoscere i diritti degli individui, ma impegna le Istituzioni ad adoperarsi per combattere disuguaglianze ed ingiustizie.
CONSIDERATO CHE:
lotta alla violenza omofoba significa – all’origine – educazione al rispetto umano di ogni individuo e alla solidarietà, che costituiscono il tessuto di una società in cui le persone possano vivere nella libertà e nella convivenza pacifica;
l’educazione al rispetto della diversità, anche di orientamento sessuale e di identità di genere, è importante soprattutto per i più giovani, che nel corso della loro formazione devono da subito conoscere ed introiettare i valori dell’uguaglianza;
I L  C O N S I G L I O D I  Z O N A  6
1.          Esprime solidarietà e vicinanza a tutte le vittime di violenza omofoba;
2.          Si impegna a promuovere momenti di educazione al rispetto della diversità, attraverso l’istituzione comunale e in collaborazione con le scuole;
3.          Invia la presente mozione al Presidente della Camera dei Deputati, chiedendo una celere approvazione di norme adeguate per contrastare la violenza omofoba.
Milano, 15 ottobre 2009