.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 ospiti collegati

.: Eventi

« Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Angelo Valdameri
Sei nella categoria via val bavona:nuova edilizia - Torna indietro »
Lunedì, 19 Gennaio, 2009 - 12:10

Via ValBavona:un centro direzionale tra le case

Riporto l'articolo di sabato del Corriere della Sera a firma D'Amico sulla nuova edificazione di un centro direzionale tra le case di via ValBavona, la piscina Cardellino e a ridosso del parco del Cardellino. La questione è controversa. E' attivo un comitato di residenti che si batte per un minore impatto ambientale ed una viabilità "sostenibile". Angelo valdameri,consigliere di zona 6 Lista Fo

Giovedì, 18 Dicembre, 2008 - 14:12

Palazzi sulla discarica dei veleni:Calchi Taeggi

Allego l'articolo apparso oggi 18/12 su La Repubblica che riguara "Palazzi sulla discarica dei veleni" di via Calchi Taeggi.Angelo Valdameri

Allegato Descrizione
artrepubblica18.12.08.doc
1.68 MB
Giovedì, 24 Gennaio, 2008 - 12:33

Viabilità di cantiere di via Val Bavona, ex area Link-Belt

Allego la risposta del settore in merito alle osservazioni presentate - nell' interrogazione del 13 novembre 2007 al Consiglio Comunale - dal consigliere Basilio Rizzo, Lista Fo, in merito alla viabilità di cantiere ex area Link-Belt, via Val Bavona.

Allegato Descrizione
valbavonarispinterrog.doc
301.5 KB
Venerdì, 16 Novembre, 2007 - 10:36

Cantiere di via Val Bavona-ex area Link Belt

Nella seduta di Consiglio di Zona del 15 novembre, ho presentato l'interrogazione allegata che chiede l'apertura di un passo carraio sulla via Lorenteggio e/o in subordine sulla via Bisceglie.Questo perchè l'attuale passo carraio sulla via Val Bavona è pericoloso in quanto vicino alla piscina Cardellino, all'adiacente parco e alle scuole. Il passaggio dei mezzi pesanti che entrano ed escono dal cantiere è un pericolo per quanti si trovano a passare nei pressi.
Analoga inteerrogazione è stata presentata dal consigliere Basilio Rizzo-Lista Fo- in Consiglio Comunale.

Allegato Descrizione
valbavonaviabilitàcdz11.07.doc
47.5 KB
Martedì, 12 Giugno, 2007 - 14:07

Progetto ex area Link-Belt:viabilità via Val Bavon

Allego il testo della mozione presentata in Consiglio di Zona giovedì 7 giugno u.s. e sottoscritta da tutta l'Unione sulla progettata apertura della via Val Bavona.

Allegato Descrizione
mozioneViabilità[1].doc
27.5 KB
Venerdì, 2 Marzo, 2007 - 09:12

Ex area Link-Belt:richiesta CdZ straordinario


Giovedì, 15 Febbraio, 2007 - 09:32

Ex area Link-Belt, via Val Bavona

Cosa succede in via Val Bavona sull’area ex Link Belt ?
Cittadini e Consiglio di zona lasciati all’oscuro.
In via Val Bavona su un’ampia area di migliaia di metri quadri, precedentemente occupata dalla fabbrica Link Belt, le ruspe stanno operando a ritmi intensi senza che nessuno sappia cosa ne seguirà: i cittadini e lo stesso Consiglio di zona 6 sono lasciati all’oscuro sulla trasformazione in atto che prelude ad altre edificazioni in una zona già densamente cementificata.Preoccupati per quello che sta avvenendo, un gruppo di cittadini del quartiere si sono mossi per acquisire informazioni e conoscere il destino dell’area.Il consigliere della lista Fo ha presentato una mozione urgente e, sotto la sollecitazione dei cittadini, anche il Consiglio di zona (Commissione Territorio) comincerà ad interessarsi del problema. Informalmente si è venuto a sapere che sull’area è progettato un pesante intervento di edilizia con destinazione terziario.
L’area è azionata a Piano Regolatore Generale in zona omogenea B1 con destinazione funzionale industria e non vi sono strumenti adottati/approvati di pianificazione urbanistica.Precedentemente fu avanzata richiesta di realizzare un complesso residenziale che però non ha avuto seguito nell’iter di approvazione. Nel 2002 è stata avanzata richiesta al Settore Pianificazione Urbanistica Generale di concessione edilizia per demolizione e nuova edificazione di edifici con destinazione “produzione di servizi”. Questo è quanto si evince dalla risposta del Settore del 23 gennaio u.s. all’interrogazione presentata. Da una relazione del settore competente del febbraio 2002 si desume che l’intervento di demolizione dell’esistente riguarderebbe la nuova edificazione di 3 corpi fabbrica dei quali 2 con altezza di 90 mt.ca.ft. Sarebbero destinati ad ospitare funzioni terziarie, uffici amministrativi, integrati e attività commerciali per una s.l.p. pari a mq.41.000. L’area ha un’estensione di mq.34.955. Gli edifici avranno un notevole impatto ambientale sulla zona circostante in quanto l’edificato ha un volume pari a ca.123.000 mc., con una presenza complessiva di ca.1600 persone occupate e 1200 posti auto. E’ inoltre previsto lo sfondamento verso via Bisceglie con prolungamento della via Val Bavona, rasente alla piscina comunale Cardellino. Tutto sta procedendo nel silenzio, nessuna procedura pubblica, nessuna informazione ai cittadini ed al Consiglio di zona.  Che cosa si vuol nascondere ?
Eppure il sindaco Letizia Moratti ha cominciato proprio dalla zona 6 una campagna propagandistica di trasparenza e partecipazione distribuendo questionari.
Non sarebbe meglio cominciare dai fatti e smetterla con il saccheggio della città cementificata in ogni spazio libero. Non sarebbe meglio smetterla con procedure edilizie relative ad interventi che incidono profondamente sui quartieri senza confronto democratico ?
Il progetto sull’area ex Link Belt deve essere discusso con la partecipazione del Consiglio di Zona e del quartiere.             

 
 A.Valdameri – consigliere di Zona 6 Lista Fo

Mercoledì, 17 Gennaio, 2007 - 11:52

area ex Link-Belt,via Val Bavona-interrogaz


Allegato Descrizione
linkbeltvalbavonainterrogazione.doc
48 KB
RSS feed