.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 82 ospiti collegati
.: Mascaretti firma Convenzione con Fondazione Rotary Club per portare a Milano Giovani talenti da tutto il mondo
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Venerdì, 26 Febbraio, 2010 - 15:53
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

MASCARETTI FIRMA CONVENZIONE CON  FONDAZIONE  ROTARY CLUB PER PORTARE A MILANO GIOVANI TALENTI DA TUTTO IL MONDO


Milano, 26 febbraio 2010 - Lunedì 1° marzo, alle ore 15.00, presso la Sala Stampa di Palazzo Marino, l'assessore alle Aree Cittadine e Consigli di Zona, Andrea Mascaretti, firmerà una convenzione con la Fondazione Rotary Club Milano per Milano nell'ambito di "One Dream One City", il progetto che mira ad attrarre a Milano giovani talenti (studenti, ricercatori e manager) da tutto il mondo.

Interverrà il Presidente della Fondazione Rotary Club Milano per Milano, Pietro De Carolis.

P.S.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

GIOVANI TALENTI. LA FONDAZIONE ROTARY CLUB ENTRA NEL PROGETTO “ONE DREAM ONE CITY”. SIGLATO OGGI PROTOCOLLO DI INTESA

Milano, 1° marzo 2010 - L’assessore alle Aree Cittadine e Consigli di Zona, Andrea Mascaretti, e il presidente della Fondazione Rotary Club Milano per Milano, Pietro de Carolis, hanno sottoscritto oggi a Palazzo Marino un Protocollo d’Intesa per estendere la rete degli enti e delle istituzioni coinvolte nel progetto “One Dream One City”.

Il progetto, avviato nel 2007, ha l’obiettivo di attrarre a Milano giovani talenti (studenti, ricercatori e manager) da tutto il mondo, che potranno completare la loro formazione e perfezionare le proprie competenze professionali all’interno del sistema di università, istituti e imprese milanesi. In questo modo potranno diventare i nostri più convinti “ambasciatori” nei loro Paesi d’origine, contribuendo a sviluppare i rapporti istituzionali, economici e commerciali e a promuovere il Sistema Milano e il made in Italy  nel mondo.

“Con questo protocollo – ha dichiarato l’assessore Mascaretti – il progetto One Dream One City entra in una nuova fase operativa tesa a promuovere nel mondo l’eccellenza del nostro territorio e del nostro Paese. Da oggi i Rotary, animati dallo spirito sociale che li contraddistingue, affiancheranno il Comune di Milano nell’accoglienza dei giovani talenti che aderiranno a questo progetto bandiera della nostra amministrazione”.

“Il progetto è di rilevante portata economica e sociale per la nostra città – ha affermato il Presidente del Rotary Club Milano, Mario Zanone Poma - ma nello stesso tempo è esemplare per il coinvolgimento di tutti gli attori del Sistema Milano, dal mondo economico a quello universitario, dalla ricerca alla cultura. Il Rotary int ende fortemente contribuire alla realizzazione di questo importante progetto per la nostra città, nello spirito rotariano di servire la comunità ”.

“Il servizio di accoglienza previsto dal Protocollo è rigorosamente selezionato -  ha spiegato il Presidente della Fondazione Rotary Club Milano per Milano, Pietro De Carolis  – in accordo con i governi che aderiscono al progetto e con i principi etici del Rotary. Il sistema rotariano inoltre metterà a disposizione di One Dream One City l’entusiasmo e lo spirito di servizio dei Rotaract Club, affinché i giovani ospiti possano apprezzare la nostra città non solo come capitale economica e dell’innovazione bensì dell’accoglienza, dell’arte e della cultura”.
 
Con la sottoscrizione del Protocollo di oggi, la Fondazione Rotary Club Milano per Milano si impegnerà a collaborare per l’attuazione del Progetto One Dream One City, coinvolgendo le famiglie rotariane che potranno rendersi disponibili a ospitare gli studenti, i ricercatori e i giovani manager che aderiranno al progetto.

I Rotary, inoltre, collaboreranno con il Comune di Milano all’individuazione di stages da offrire agli ospiti che siano pertinenti con gli ambiti professionali dei propri soci.

Il Protocollo prevede inoltre l’impegno del Rotary di affiancare il Comune di Milano nella definizione di appositi “programmi culturali” volti ad integrare i percorsi formativi già a disposizione dei partecipanti al progetto.

La Fondazione Rotary Club Milano per Milano coinvolgerà il Rotary Club del Distretto 2040 e, in particolare, i Rotary Club milanesi che con i ragazzi del Rotaract affiancheranno i tutor del Progetto One Dream One City per seguire i giovani talenti nel loro percorso professionale e culturale a Milano.

Scheda sul progetto One Dream One City
Dove:
Sala Stampa di Palazzo Marino
Quando:
Lunedì 1 Marzo - 15:00