.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 74 ospiti collegati
.: Convegno "Le metropoli europee per la rete della difesa civica"
Segnalato da:
Alessandro Barbetta - Lunedì, 10 Novembre, 2008 - 16:08
Di cosa si tratta:

Le metropoli europee per la rete della difesa civica
 
Lunedì 24 novembre 2008
dalle ore 10,00 alle ore 17,30
 
Palazzo Besana
Sala Assemblee di IntesaSanPaolo
Piazza Belgioioso 1, Milano

L'evento prende spunto dalla presentazione dei risultati della ricerca "Difesa civica nelle aree metropolitane", realizzata da IReR, che ha messo a confronto l'attività  della difesa civica in tredici realtà metropolitane europee (Amsterdam, Anversa, Atene, Barcellona, Birmingham, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Lisbona, Milano, Rotterdam, Valencia, Vienna), ma vuole essere anzitutto un momento di incontro tra Difensori civici con l'obiettivo di attivare rapporti e collaborazioni future che favoriscano lo scambio di buone pratiche e il rafforzamento della difesa civica.
La prima parte della giornata sarà  dedicata alla ricognizione delle risorse relazionali già  esistenti, con la partecipazione del Mediatore Europeo e dei rappresentanti delle istituzioni più impegnate su questo fronte in ambito nazionale e internazionale. Durante la sessione pomeridiana un confronto tra ombudsman affronterà  il tema dell'efficacia della difesa civica in Europa.

 

Vedi/scarica il programma completo e il coupon di partecipazione e le indicazioni per raggiungere la sala.
La partecipazione all'iniziativa è gratuita, ma per ragioni organizzative preghiamo di confermare tempestivamente l'adesione alla Segreteria organizzativa.

P.S.

Dal sito Web del Comune di Milano:

Convegno internazionale

Difensoci civici a confronto

Presentata una ricerca che raffronta il lavoro svolto dagli uffici di 13 ombudsman di altrettante città europee, analizzando i punti di forza e di debolezza
 
Milano, 24 novembre 2008 - Creare una rete di dialogo e collaborazione tra i difensori civici operanti nelle grandi città d’Europa, mediante la quale sarà possibile attivare scambi virtuosi di conoscenze ed esperienze utili alla crescita della difesa civica e della buona amministrazione per i cittadini europei.
Questo l’obiettivo primario del meeting “Le metropoli europee per la rete della difesa civica”, che si è svolto oggi a Milano e promosso da Alessandro Barbetta, Difensore civico per la città di Milano. I lavori sono stati aperti dall’Assessore alla qualità Stefano Pillitteri e da Leone Talia, Presidente della Commissione Qualità, Servizi al Cittadino e Semplificazione, Servici civici del Comune

“La convinzione che ci ha spinti a organizzare un’occasione di confronto come questa – ha sottolineato Alessandro Barbetta – è che le città, e in particolare le realtà metropolitane, sono chiamate,e lo saranno in futuro anche di più, ad assumere ruoli rilevanti negli assetti istituzionali perchè esse sono il fulcro delle dinamiche sociali, economiche e politiche”.

Nell’occasione sono stati presentati i risultati della ricerca, coordinata da Lorenza Violini, Difesa civica nelle aree metropolitane europee, a cura dell’IReR, Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Questo lavoro ha messo a confronto l’ordinamento e l’attività della difesa civica in tredici città europee: Lisbona, Birmingham, Glasgow, Dublino, Rotterdam, Vienna, Amsterdam, Copenaghen, Anversa, Atene, Barcellona, Valencia, Milano.

“L’impatto tra cittadini e funzioni pubbliche – ha proseguito Barbetta – anche quelle esercitate da soggetti privati, è già ora rilevante a livello locale, ed è probabile che aumenterà nel prossimo futuro. È dunque lì che crescerà sempre più il bisogno di difesa civica. Il difensore civico, svolgendo una funzione di giustizia di prossimità, potrà costituire uno strumento importante in tema di tutela dei cittadini con una incisività equivalente nei diversi Paesi del continente”.

“Da qui l’impegno di Milano ha concluso Barbetta – su tutti gli obiettivi che possano rafforzare la difesa civica: in Italia, sostenendo le proposte di riforma legislativa, come il pdl AC 1382 e il Codice delle Autonomie, affinché il difensore civico sia garantito a tutti i cittadini; sul piano internazionale, con il confronto e la collaborazione con gli uffici portatori delle migliori esperienze sul campo e con i network di difensori civici, curate dal Mediatore Europeo, dall’International Ombudsman Institute e dall’European Ombudsman Institute”.

Dove:
Palazzo Besana - Sala Assemblee di IntesaSanPaolo - Piazza Belgioioso 1, Milano
Quando:
Da Lunedì 24 Novembre - 10:00 a Lunedì 24 Novembre - 17:30
Contatti:
Per info e conferme di partecipazione
Segreteria organizzativa
tel. 02884.64543 fax 02884.64552
Da Lun a Ven: 09,00 -13,00 e 14,00-18,00
email: difensorecivico@comune.milano.it
sito web: www.comune.milano.it/difensorecivico