.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 58 ospiti collegati
.: Discussione: Dezanzarizzazione: quando?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Patrizia Masseroni

:Info Messaggio:
Punteggio: 4
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Patrizia Masseroni il 22 Apr 2010 - 07:03
accedi per inviare commenti
Mi dispiace contraddirti, ma la zanzara tigre non è frutto di una mutazione genetica avvenuta a causa dei pesticidi ma:
Originaria del sud-est asiatico, questa zanzara ha sfruttato i trasporti commerciali umani per diffondersi in molte zone del mondo: nella metà del XX secolo si diffuse in Africa e nel Medio Oriente e a seguire nel continente sudamericano, negli Stati Uniti d'America, in Oceania e per ultima in Europa.[1]

I primi esemplari riprodotti in Europa sono stati ritrovati in Albania (databili 1988), mentre in Italia fa la sua comparsa 10 anni dopo, a Genova, in un deposito di pneumatici usati, importati dall'estero.[senza fonte] Da qui si è diffusa praticamente in tutta la penisola (alta diffusione nelle città romagnole, principalmente nei comuni del ravennate), sconfinando e diffondendosi anche in Francia, Spagna e Svizzera. La diffusione è capillare anche in tutte le città portuali europee.

Come vedi basterebbe invece che il Comune partisse per tempo a risolvere il problema alla radice, non consentendo alle larve di tramutarsi in zanzare.
Concordo con te sul fatto che se si introducessero dei predatori naturali che si nutrono di zanzare;pipistrelli, rane ecc. la cosa avverrebbe nel modo più semplice e pulito.
A questo punto purtroppo vista la grande miriade di insetti già adulti l'unica cosa possibile è la dezanzarizzazione.
Cosa aspetta a farla il Comune?

L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge. (Hermann Hesse)
In risposta al messaggio di Raffaele Mazzariello inserito il 21 Apr 2010 - 19:44
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]