.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 50 ospiti collegati
.: Discussione: Urgente la forestazione di Milano per combattere polveri sottili d'inverno e calura estiva

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Germana Pisa

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Germana Pisa il 4 Feb 2010 - 22:57
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Gli alberi in città non fanno un gran che, se non morire?!

...certo, la loro vita - come quella di noi umani - non è facile in questo contesto urbano, ma la loro azione la svolgono, la svolgerebbero al meglio! Non posso che ringraziare ogni giorno gli alberi per quanto mitigano dell'inquinamento dell'ambiente e io posso constatare personalmente - sono fortunata - quale sia la loro azione durante la calura estiva insopportabile: nella piccola via dove abito ci sono alberi, molti rispetto al relativo spazio e qui - d'estate - ci sono tre gradi in meno rispetto alle vie adiacenti. Qui di seguito alcuni brani da un sito che parla dalla biocompensazione in ambiente urbano:

http://blog.lombroso.it/...

La biocompensazione in ambiente urbano
Parma 16 maggio 2009:

Fra le cause dei cambiamenti climatici come noto vi è l’emissione dei gas serra[…]
E' ben noto, ma spesso dimenticato  nelle discussioni, il ruolo della deforestazione che ancor oggi rappresenta il 17% delle emissioni serra. Basterebbe quindi arrestare la deforestazione, molto più semplice forse che agire sull’uso di energia e trasporti, per rispettare ampiamente (a livello mondiale) Kyoto dunque […]

La perdita delle foreste si porta dietro non solo problemi climatici ma altri problemi: perdita di biodiversità, problemi idrogeologici, regolazione delle acque e mitigazione del clima urbano.  Di questi giorni la notizia che l’UNEP (http://www.repubblica.it/news/ambiente...) propone di piantare 7 mld di alberi per combattere il global warming e lancia un “global planting day” il prossimo 5 giugno.[…]
[…]Bene quindi agire sulla mitigazione climatica e microclimatica urbana attraverso la biocompensazione; tempo fa, volando in mongolfiera su Parma, esperienza bellissima e spettacolare, in una calda giornata estiva, si avvertiva chiaramente la turbolenza sorvolando gli edifici, le ascensioni nelle assolate lande dei parcheggi di centri commerciali e delle zone industriali, ma anche il fresco e la stabilità sul Parco Ducale….

In risposta al messaggio di Alfredo De Giorgi inserito il 3 Feb 2010 - 20:38
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]