.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 ospiti collegati
.: Discussione: Il Comune di Milano sembra intenzionato a rinunciare alla Difesa Civica a Milano

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Isabella Guarini

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Isabella Guarini il 24 Gen 2010 - 18:27
accedi per inviare commenti
Per l'affermarsi di una democrazia moderna ed efficace, ritengo indispensabile la presenza del Difensore civico. Su questo non ci sono dubbi. Tuttavia si rende necessaria una  modifica  del funzionamento e delle mansioni assegnate in vista della totale informatizzazione dei servizi comunali. Certamente, sarà possibile ridurre la spesa e semplificare le procedure. Anzi  direi che  è proprio la scomparsa dell'interfaccia tradizionale che  rende necessaria la presenza del Difensore civico. Mi spiego: una volta che una richiesta o pratica, vedi DIA, sia stata inoltrata per via informatica si ha l'impressione che finisca nel vuoto. E se non si ha più risposta,  a chi rivolgersi? Ma i casi sono  tanti.....
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 23 Gen 2010 - 14:14
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]