.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 6 ospiti collegati
.: Discussione: Il Liceo Gandhi deve essere difeso: solidarietà con i ragazzi

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Cittadino Anonimizzato a posteriori

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Cittadino Anonimizzato a posteriori il 24 Nov 2009 - 14:46
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Alcune considerazioni personali : ma mica possiamo considerare manifesto unità repubblica riformista eccetera i veri depositari della verità assoluta e comunque non soggetti a impulsi ideologici ?

Detto questo , sono contrario alle politiche  di chiusura o anche solo di limitazione delle scuole pubbliche , statali regionali provinciali comunali dell ' unione europea o delle nazioni unite che siano ( anche se almeno finora mi pare che esistano solo quelle statali e quelle comunali )  .

Mi sono sempre sentito più vicino alla sinistra che alla destra , non da sempre ma da quando ho l ' età per votare , non al 100% ma su buona parte delle questioni , però forse la sinistra che mi piace di più ce l '  ho in mente  , me la immagino " a spanne " , mentre nella realtà - almeno in quella parte che conosco o penso di conoscere - non vedo una corrispondenza soddisfacente tra quelli che sono i miei ideali i miei valori i miei sogni eccetera e le proposte e le azioni della sinistra ( almeno di quella italiana ) .

Continuo a sperare per i prossimi turni elettorali nella presentazione di liste civiche , Beppe Grillo e grillini  ma anche altri , per aumentare le possibilità di scelta degli elettori , con buona pace dei rischi paventati da molti di frammentazione del voto .

Poi , non è detto che io le voti , queste liste civiche .

 

Sull ' uso delle forze dell ' ordine per reprimere il dissenso anzichè affrontare sopratutto le grandi criminalità sono d  'accordo con lei , ma oggi sempre nella cronaca locale de " il giornale " ho letto che con una mozione  del consiglio comunale approvato  anche da PD Italia dei valori e verdi si sono condannati gli atti dei contestatori ai danni degli studenti che  gestiscono la cusl . Al momento della votazione c ' era scritto che è uscito dall  'aula un consigliere della lista Fo .

Non leggo solo il giornale , leggo tutti i quotidiani che hanno la cronaca di Milano ( tranne libero , da un pò di tempo ) , cioè se non  mi sbaglio corriere della sera repubblica giornale e giorno , visto che l  'avvenire mi pare l  'abbia abolita ( comunque a un certo punto non l ' ho più trovata ) e visto che nei giornali storici della sinistra non l ' ho mai trovata , nonostante in qualche occasione li abbia invitati a mettercela ( almeno l ' ho fatto col manifesto ) .

Comunque non li compro in edicola ma li leggo on line . 

E anche in questo caso , se volessi leggere un quotidiano che porti avanti una linea editoriale più vicina alle mie idee  , probabilmente dovrei avere finanziamenti e capacità che non ho , per fondarlo di persona .

 

Per chiudere , forse banalmente : no ai tagli alle scuole comunali e in genere pubbliche , sì a possibili riforme partecipate da tutti gli studenti e personale universitario di qualsiasi orientamento politico  , no a riforme penalizzanti o imposte dall  'alto , no a forme di protesta violente che tra l 'altro si rivelano quasi sempre un boomerang ( penso ai danni sempre della popolarità della sinistra , quindi dei voti per essa , visto anche che le " missioni di pace " o le morti dei vari Bianzino , Cucchi  , altri , più altre cose , sembrano non intaccare la popolarità del Pdl e della lega , almeno per ora )

In risposta al messaggio di Alessandro Rizzo inserito il 23 Nov 2009 - 11:27
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]