.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 27 ospiti collegati
.: Discussione: Consiglio comunale straordinario su Ecopass: portiamo la voce dei cittadini a Palazzo Marino?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Giovanni Gronda

:Info Messaggio:
Punteggio: 4
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Giovanni Gronda il 9 Nov 2009 - 20:34
accedi per inviare commenti
QUOTO:"Ma quello di cui c'e' bisogno adesso, in vista del Consiglio comunale dedicato al traffico milanese, e' una proposta che parta dalla situazione reale indicando "soluzioni concretamente realizzabili"

Se vuoi la mia opinione su ecopass te la do, per quel che serve: va esteso a tutta Milano almeno, per iniziare.

Detto questo proporre delle ciclabili che ora non ci sono è un' azione "che parte dalla situazione reale" (le strade analizzate nel mio progetto attualmente sono troppo larghe e pericolose per i ciclisti) e indica "soluzioni concretamente realizzabili" (una ciclabile per spingere quelli che come me vanno in auto lungo le vie in questione per non essere investiti, ad usare la bici invece dell'auto).

Se si facessero 5-6 "pedalgronde" ciclabili dalla periferia al centro il problema del traffico sarebbe attenuato su tutta Milano.
Poi battetevi, più in grande, per tutti i provvedimenti che volete.

Tanto ecopass è già inutile così e di certo non lo inaspriranno, perciò perchè non vale la pena di proporre SUBITO la realizzazione di tale progetto? Non ho ancora trovato 1 persona contraria all'idea, quando si parla di ecopass non si fa altro che scannarsi forti delle proprie convinzioni spesso non supportate da dati scientifici....

:-(
In risposta al messaggio di Enrico Fedrighini inserito il 9 Nov 2009 - 09:04
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]