.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 67 ospiti collegati
.: Discussione: Provincia di Milano, dialogo aperto con i cittadini - Il Presidente Podestà è on-line

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 15 Feb 2010 - 10:20
accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa della Presidenza della Provincia di Milano:

«Dialogo aperto» tra cittadini e presidente Podestà
A Palazzo Isimbardi festa danzante sulle note del tango argentino


Si conferma il successo dell’ormai consueto appuntamento di ogni seconda domenica del mese a Palazzo Isimbardi: il faccia a faccia tra il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà e i cittadini. Confronto diretto con l’amministrazione provinciale ma anche momento di convivialità: nel giorno in cui si festeggia San Valentino, infatti, la Provincia di Milano ha voluto offrire uno spettacolo di tango argentino interpretato dai ballerini Victor Hugo del Grande e Anna Antibelli, accompagnati dalle note di Pierluigi Ferrari, chitarrista classico e jazz, e Fabio Greuter, fisarmonicista.
Quest’iniziativa attuata dall’amministrazione provinciale è un momento importante sia per chi amministra sia per chi desidera condividere opinioni e idee e confrontarsi con i propri rappresentanti in Provincia. Tra i temi trattati durante l’incontro grande attenzione è stata rivolta a Expo 2015 dopo la due giorni “Expo fuori le mura”. «Desideriamo fare rete tra tutti i comuni che compongono la Provincia di Milano per potenziare risorse artistiche, storiche, culturali della Grande Milano in vista di Expo 2015. Dobbiamo far scoprire le ricchezze della Provincia di Milano e far godere appieno dei tesori che il territorio offre. Prioritario il potenziamento delle Infrastrutture che dovranno collegare tutti i Comuni della Provincia e la realizzazione di opere che rappresentino una risorsa concreta per i cittadini anche dopo l’appuntamento di 2015». Durante l’incontro, il presidente Podestà con Stefano Bolognini, assessore alla Sicurezza, ha consegnato i gradi di commissario aggiunto a tre donne agenti di Polizia provinciale. Un riconoscimento è stato conferito anche al presidente Podestà da parte dell’associazione A.G.V. Onlus che si occupa di disagio sociale e del reinserimento di ex detenuti nella società e nel mondo del lavoro, per l’impegno e la sensibilità che la Provincia ha dimostrato in questo campo.

Milano, 14 febbraio 2010
Ufficio Stampa Presidenza
(02/77406655)
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 6 Nov 2009 - 21:48
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]