.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati
.: Discussione: Stop del Comune al parcheggio sotto la Darsena

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 13 Ott 2009 - 14:41
accedi per inviare commenti
Da milano.corriere.it:

Incontro in Comune

I commercianti: Navigli, isola pedonale


«Entro l'anno». L’assessore Croci: sono d’accordo, ma prima bisogna recuperare i parcheggi di Porta Genova

MILANO - Chiudere le due sponde del Navi­glio alle auto dal primo gennaio. La richiesta arrivata ieri sul tavolo del­l’assessore alla Mobilità Edoardo Croci porta la firma dell’Unione del Commercio. La risposta? Un sì con riserva. «Sono assolutamente d’accordo con la pedonalizzazione dell’area— spiega Croci —. Ma bisogna tener conto che la decisione finale spetta alla giunta e che ci sono degli inter­venti prioritari da fare nell’area». Il nodo è quello del parcheggio. Dopo la notizia che quello in Darse­na non si farà, bisogna assoluta­mente recuperare posti auto per i non residenti. La soluzione sta a po­che centinaia di metri, in Porta Ge­nova. Un autosilo largamente sottoutilizzato, e che dice l’assessore, «va assolutamente recuperato e re­so fruibile». L’incontro di ieri ha segnato co­munque un sostanziale passo in avanti verso la pedonalizzazione del quartiere. Che interesserà le due sponde del Naviglio Grande, quella di destra del Pavese e un paio di vie interne. Un’area leggermente più ri­stretta rispetto all’isola pedonale estiva. Bilancio positivo. «A luglio sui Navigli lavorano 1800 persone con più di 120 attività. D’inverno si blocca tutto. E gli occupati scendo­no a quota 600. Il nostro ragiona­mento parte da questa considerazio­ne. Chiudendo alle auto, e permet­tendo di mettere tavolini e sedie fuori durante l’anno, si può ragione­volmente sperare che i canali torni­no a vivere. Conferma Croci: «Que­st’estate è andato tutto bene, molto meglio degli anni scorsi. Il modello è positivo, l’isola pedonale ha dato buoni frutti». A proposito di Darsena. La batta­glia di carte bollate, dopo l'annun­cio del ritiro della concessione alla società che avrebbe dovuto realizza­re il parcheggio, sembra inevitabi­le. Non è escluso però che nei pros­simi giorni possa esserci un incon­tro tra Darsena spa e l’assessore Si­mini. Soluzione pacifica in vista? Difficile, pressoché impossibile. Ie­ri però l’area è stata ripulita. A spe­se dell’operatore.

A. Se.
13 ottobre 2009
In risposta al messaggio di Luciano Bartoli inserito il 13 Ott 2009 - 08:09
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]