.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 586 ospiti collegati
.: Discussione: Malati di smog, più colpiti i bambini - A Milano 73 «ricoveri» al giorno per patologie riconducibili all'inquinamento

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Maurizio Baruffi

:Info Messaggio:
Punteggio: 4
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Maurizio Baruffi il 31 Gen 2010 - 22:45
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Omnimilano-SMOG, BARUFFI (PD): SGRETOLATO BLOCCO IDEOLOGICO PARTITO DELL'AUTO

(OMNIMILANO) Milano, 31 gen - "Il blocco del traffico privato dalle 10 alle 18 è stato vissuto bene dai milanesi, come può testimoniare chiunque oggi abbia girato un po' per la città.
Se poi anche Formigoni e De Corato sono finalmente riusciti ad ammettere che si è trattato di una giornata positiva, significa che un risultato è stato raggiunto. Il blocco ideologico del partito dell'auto a tutti i costi si è sgretolato.
Fermare il traffico privato qualche domenica durante la stagione invernale in modo programmato può servire a ridurre gli accumuli di pm10 e a rendere la città più vivibile". Così Maurizio Baruffi, consigliere comunale del Pd, sul blocco auto di oggi.
red

311920 gen 10


Omnimilano-SMOG, BARUFFI (PD): "PUNTO SVOLTA, SUPERATO NEGAZIONISMO"

(OMNIMILANO) Milano, 30 gen - "Dopo 19 giorni consecutivi di superamento delle soglie e dopo che siamo arrivati a 23 sforamenti dall'inizio dell'anno, la manifestazione di questa mattina in Piazza della Scala segna un punto di svolta importante perche' viene superato definitivamente il negazionismo nei confronti dello smog". Lo afferma Maurizio Baruffi, consigliere comunale del Pd. "La partecipazione trasversale di cittadini ed esponenti politici di tutti gli schieramenti testimonia che la grande ambizione di Milano deve diventare quella di sconfiggere l'inquinamento, senza rassegnarsi all'idea del " mal comune mezzo gaudio". Ci vuole energia e disponibilita' bipartisan per immaginare un futuro diverso e rilanciare con nuovi interventi la battaglia civica per l'aria pulita. Deve proseguire l'operazione trasparenza che abbiamo chiesto a Palazzo Marino, rendendo pubblici tutti gli studi finanziati dal Comune di Milano sul tema delle correlazioni fra smog e ricoveri ospedalieri e ancora oggi inaccessibili ai consiglieri comunali - prosegue -. La seduta straordinaria del Consiglio chiesta dai Genitori Antismog deve svolgersi come un'udienza pubblica, aperta alla città, dove la parola sia lasciata solo agli esperti della salute e ai tecnici dell'ambiente. Il dibattito politico dovrà avvenire in seguito, dopo aver ascoltato, studiato e capito".
"La manifestazione di oggi e la giornata di blocco di domani sono l'occasione per lasciare da parte polemiche e ipocrisie, mettendo al centro il problema e chiamando a raccolta le volontà di quanti vogliono affrontarlo in scienza e coscienza", conclude Baruffi.
red

301525 gen 10


Maurizio Baruffi
Consigliere Comunale di Milano
tel 0288450208-9 fax 0288450062
www.ilbaruffi.it
http://www.youtube.com/user/ilbaruffi
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 31 Gen 2010 - 22:24
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]