.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 44 ospiti collegati
.: Discussione: Centro anziani L'Astronave in balia delle bande giovanili

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Paolo Uniti

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Paolo Uniti il 5 Maggio 2011 - 17:01
accedi per inviare commenti

Gentile Sig.ra Foschini, non mi sento di dare colpe alla scuola se la degenerazione del senso civico dei ragazzi dei nostri quartieri è ad un livello "sud americano".
Purtroppo, dopo dieci anni  di sociale in Zona posso affermare che le colpe maggiori risiedono in ambito familiare.
Mi spiego meglio; quando i genitori vogliono essere degli eterni  peter pan non dedicando tempo ai figli, anzi dandogli tutto, anche il superfluo pur di non essere disturbati e lasciandogli la massima libertà ( è normale per un ragazzo o ragazza essere in piazza alle 3 del mattino ?)  i risultanti sono ovviamente devastanti.
Inoltre, le dirò che oggi i professori non hanno neanche la libertà di bocciare un ragazzo che va male a scuola in quanto i genitori possono fare ricorso alle valutazioni espresse. Questi sono i non sensi del sistema italiano.

Concordo con lei che c'è bisogno di severità, nelle mie memorie di studente ho ancora un ricordo di rispetto per la Vice preside - medie di Via Tabacchi- quando passava, per le classi non volava una mosca.... anni 70 ma sembra passato un secolo

Cordialmente
Paolo Uniti
Presidente C.ne Servizi Sociali Zona 6
PDL
In risposta al messaggio di Rita Foschini inserito il 5 Maggio 2011 - 09:04
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]