.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 50 ospiti collegati

.: Eventi

« Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

.: Link

.: Alessandro Amodio
Inserito da Alessandro Amodio il Gio, 27/04/2006 - 07:23
La mia lista:
l'Ulivo
Simbolo lista:
Alessandro Amodio
Dove mi candido:
Consilgio d Zona 9
Foto Candidato:
Alessandro Amodio
Io in breve:
Mi chiamo Alessandro Amodio, ho 28 anni e sono nato a Besana Brianza, ma vivo da sempre in zona 9 alla Bicocca, il quartiere in cui sono cresciuto e che ho visto cambiare tantissimo in questi ultimi anni.
Ho una famiglia numerosa: abito con i miei genitori, ho due sorelle e un fratello, sposati, e 7 fantastici nipoti.
Sono fidanzato con Paola e presto ci sposeremo.
Cosa ho fatto finora nella vita:
Ho compiuto gli studi superiori presso l’Istituto Tecnico Luigi Galvani dove mi sono diplomato in elettronica e telecomunicazioni.
Frequentando la parrocchia di S. Giovanni Battista alla Bicocca mi sono impegnato come educatore dei ragazzi sino a poco tempo fa.
Sono iscritto all’Azione Cattolica ambrosiana ed ho ricoperto la carica di responsabile del gruppo giovanile decanale; attualmente collaboro con il laboratorio socio-politico diocesano.
Dopo le superiori e il militare ho cominciato a lavorare per una società di Elettronica con sede a Milano: sono responsabile del settore Telecomunicazioni della società e mi occupo di vendita e della gestione del gruppo di lavoro.
Quest’anno, anche per approfondire la passione politica, ho deciso di iscrivermi al corso di Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Milano e sto cominciando a dare i primi esami.
Vi spiego perchè mi candido:
“Perché la pace non è fatalistica attesa, non è neppure uno stato d’animo nobile né un atteggiamento mentale come il pacifismo. La pace è frutto della giustizia e la giustizia va perseguita; la giustizia è il fine della politica, è la politica, è la ragione per cui noi facciamo politica “
Pierluigi Castagnetti
Anni fa lessi questa frase e da allora la tengo sempre con me. Credo che riassuma ciò che sarebbe più lungo dire altrimenti. Credo che riassuma quello che sento. Fame e sete di giustizia e di pace. Questo è il motivo per cui voglio fare politica.
Mi impegnerò in zona 9 per costruire insieme una città e un quartiere più a misura d'uomo, solidale, accogliente per tutti. Per realizzare questo progetto, mi impegno a creare delle relazioni durature con ognuno, trovare degli spazi in cui ascoltarsi a vicenda, programmare, raccogliere le esigenze di tutti.
Lavorerò con uno sguardo particolare ai giovani, conscio delle difficoltà che viviamo dalla precarietà lavorativa, al problema della casa, del mutuo, della difficoltà a creare una famiglia.
E-Mail Candidato:
alessandro.amodio@email.it