.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
.: MARIA GRAZIA MAZZOCCHI
Inserito da Maria Grazia Mazzocchi il Mer, 26/04/2006 - 12:54
La mia lista:
LISTA FERRANTE
Simbolo lista:
MARIA GRAZIA MAZZOCCHI
Dove mi candido:
Consiglio Comunale
Foto Candidato:
MARIA GRAZIA MAZZOCCHI
Io in breve:

Sono nata a Milano nel 1945 proprio quando mio padre fondava il primo rotocalco di informazione politica "L'Europeo", al quale seguiva nel '48 "Il Mondo" e nel '56 "Quattroruote".

Dopo la maturità classica ho studiato filosofia alla Statale di Milano, dal 1978 sono giornalista professionista, ho tre figli e due nipoti.

I miei interessi sono tantissimi: dai temi socio-sanitari alle problematiche legate all'educazione civica e alla legalità, fino alla cultura del progetto nei campi del design e della moda.

Anche nelle attività imprenditoriali nelle quali mi sono impegnata e continuo ad impegnarmi cerco sempre di conciliare tematiche economico-finanziarie con le esigenze sociali e ambientali

Cosa ho fatto finora nella vita:

Da sempre mi occupo di temi sociali (UDI, Fondazione Floriani, Hospice di Monza, Associazione Guida) e culturali (Novurgia per la musica contemporanea, ArtExperience, Fondazione de André).

Giornalista professionista, ho lavorato dal 1972 al 1982 in redazione a Domus, mensile di Architettura, Design e Arte.

Dal 1982 ho fondato e dirigo Domus Academy, scuola post-universitaria di specializzazione in Design e Moda. Oggi Domus Academy ha 8 corsi di Master con 190 studenti, di cui 173 stranieri, provenienti da 37 diversi Paesi.

Dal 1982 al 1989 ho gestito il lanificio Tiberghien a Verona, e a tutt'oggi sono membro di vari consigli di amministrazione.

Vi spiego perchè mi candido:

Il mio interesse principale è promuovere Milano come capitale mondiale del progetto, lavorando perchè alla fama ormai acquisita dalla nostra città corrisponda sempre meglio un contenuto di valori di eccellenza.
Vorrei che Milano tornasse ad essere un luogo dove si  possa esprimere la propria creatività, un ambiente stimolante e ricco di spunti innovativi.
Tra le varie iniziative possibili, propongo di dar vita ad un certo numero di “laboratori creativi”, sparsi nei vari quartieri della città, dove giovani progettisti possano lavorare un anno su temi concordati con il Comune e con alcune aziende coinvolte nel progetto. Penso a luoghi come studi professionali, istituzioni del design, luoghi espositivi, dove venga data ospitalità a due o tre giovani insieme,  perché lavorino ai progetti prescelti, con serenità mentale. I lavori potranno poi diventare prototipi,  saranno esposti e daranno vita a dibattiti e a incontri di approfondimento.
Anche per i giovani designer di moda, ci dovranno essere momenti e luoghi per mostrare i loro lavori.
La città potrebbe aprirsi agli eventi artistici anche al di fuori dei luoghi ad essi deputati, offrendo spazi nelle sue strade e nelle sue piazze alla creatività in tutti i settori dell’arte.

E-Mail Candidato:
mariagrazia.mazzocchi@tin.it