.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 8 ospiti collegati
.: Giovani: Sindaco Moratti e Assessore Moioli alla presentazione de "l'Officina dei giovani"
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Lunedì, 29 Giugno, 2009 - 21:18
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

GIOVANI. DOMANI IL SINDACO MORATTI E L'ASSESSORE MOIOLI ALLA PRESENTAZIONE DE "L'OFFICINA DEI GIOVANI"


Milano,  29 giugno 2009 - Domani, martedì 30 giugno, alle ore 11.30, in via Guerzoni, 23, il Sindaco Letizia Moratti e Mariolina Moioli, assessore alla Famiglia,  Scuola  e Politiche sociali parteciperanno alla presentazione de "L'officina  dei  giovani", uno spazio dedicato agli adolescenti realizzato dall'associazione L'Amico Charly Onlus.

Saranno presenti Mariagrazia  Zanaboni, presidente L'Amico Charly Onlus, Roberto Formigoni, presidente Regione Lombardia e Renata Viganò, presidente del Comitato scientifico e ordinario di Pedagogia, Facoltà di Scienze della Formazione, Università Cattolica del Sacro Cuore.

P.S.

Dall'Uffcio Stampa del Comune di Milano:

OFFICINA DEI GIOVANI. MORATTI: ”UN PONTE TRA LE GENERAZIONI PER PREVENIRE IL DISAGIO GIOVANILE”

Milano, 30 giugno 2009 – “Abbiamo illuminato la città con una luce nuova grazie all’associazione L’Amico Charly Onlus che, negli stabilimenti abbandonati tra i quartieri di Bovisa e di Dergano, ha realizzato L’Officina dei Giovani. Questo spazio  vuole creare un ponte tra due generazioni, quella dei giovani e quella degli adulti, in un progetto educativo e formativo. Una luce che accendiamo nella città, recuperando uno spazio importante, dove i ragazzi aiutati e seguiti nel loro percorso di crescita possono realizzarsi in diverse attività, ma dove si può anche prevenire il disagio giovanile”. 

Questo il messaggio del Sindaco di Milano Letizia Moratti, intervenuta, insieme al presidente dell’Associazione, Mariagrazia Zanaboni all’inaugurazione de L’Officina dei Giovani: 12.000 metri quadrati di spazi recuperati da un’ex fabbrica, le Officine Guerzoni. Alla conferenza di presentazione hanno partecipato anche il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, l’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali, Mariolina Moioli e l’assessore alla Casa Giovanni Verga.

“Un’iniziativa importante per Milano e per il territorio che ha sempre più bisogno di spazi e realtà come questa – ha sottolineato Letizia Moratti - un progetto che è riuscito a mettere insieme le energie e le risorse delle diverse parti sociali: il no profit, le istituzioni, le imprese. Questa collaborazione, caratteristica della nostra città, è stata determinante nella realizzazione di un sogno: costruire una città dei giovani e per i giovani”.

“L’Officina rappresenta non solo &; nbsp;un modello unico in Europa – ha dichiarato Formigoni - ma  anche l’interprete di una cultura e di una visione positive, fondate sul valore unico e irripetibile della persona”.

“Nell’arco di un triennio, se questo sistema continuerà a essere alimentato - ha spiegato il presidente Zanaboni - L’Officina diventerà un vero e proprio osservatorio nazionale sulle complesse dinamiche adolescenziali, ma nato dalle esperienze concrete di un mondo di giovani in movimento, una realtà variegata e multiculturale in costante confronto”.

“L’Amico Charly è riuscito in questa impresa così grande - ha dichiarato Mariolina Moioli - perché ha saputo costruire un network formato dalla famiglia, dalla scuola, dalle istituzioni e dal mondo del volontariato e del terzo settore”. 

Il Sindaco ha voluto, infine, ringraziare Aldo Brandirali che, quando era assessore allo Sport e ai Giovani, ha dato il via all’intero progetto nel 2005, anno in cui l’associazione si è aggiudicata, con bando pubblico la concessione per trentacinque anni dello spazio de L’Officina dei Giovani.

Il Comune di Milano, attraverso i suoi Assessorati, collabora con l’Amico Charly in diversi ambiti. L’Assessorato Famiglia, Scuola e Politiche Sociali: partecipazione e finanzia numerosi progetti, come quelli di sostegno al ruolo di genitore, supporto scolastico e formazione dei volontari. 
Attraverso l’Assessorato alla Salute porta avanti nelle scuole medie inferiori e superiori il progetto MUOVI-MI (dedicato ai corretti stili di vita) e, grazie all’Assessorato allo Sport, finanzia il “Trofeo L’Amico Charly”, rivolto alle scuole superiori della Lombardia con l’obiettivo di educare attraverso lo sport.
Dove:
via Guerzoni, 23
Quando:
Martedì 30 Giugno - 10:30
Chi organizza:
Amico Charly Onlus