.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 60 ospiti collegati
.: Discussione: Nuovo inceneritore nel Parco Agricolo Sud?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Enrica Villa

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Enrica Villa il 11 Giu 2010 - 11:23
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Spero che queste parole non vogliano dire: no alla costruzione di nuovi inceneritori perchè si possono ampliare quelli che già esistono....

Ricordo a tutti che Trezzo sull' Adda e zone limitrofe differenziano più del 60% dei rifiuti,  e quindi si deve RADDOPPIARE l'inceneritore, ha molto senso.
Il disinteresse delle istituzioni è a dir poco sconcertante, se la società Prima riuscisse ad ottenere il permesso per questo raddoppio, a parte tutte le conseguenze su salute ed ambiente, verrebbe rilanciato il messaggio che alla fine gli interessi economici hanno sempre la meglio e gli onesti cittadini avrebbero l'ennesimo pugno in faccia. 

Intollerabile e vergognoso.

Per risolvere il problema occorre correttezza amministrativa e una nuova etica pubblica (citando Massimo Gatti) ma cosa vuol dire in pratica?
Per tentare di risolvere il problema si deve partire dal dato scientificamente certo che gli inceneritori uccidono e soprattutto che le alternative esistono. 

Enrica Villa
In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 8 Giu 2010 - 21:19
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]