.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 29 ospiti collegati
.: Discussione: Milano Laboratorio della Mobilità Sostenibile

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 26 Ott 2009 - 18:23
accedi per inviare commenti

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

ECOSISTEMA URBANO. CROCI: “MILANO CONTINUA A SCALARE LA CLASSIFICA”

Milano, 26 ottobre 2009 – E’ stata presentata oggi a Roma “Ecosistema Urbano 2009”, l’ indagine che mette a confronto, attraverso un sistema di 27 indicatori, le prestazioni ambientali dei 103 comuni italiani capoluogo di provincia. La ricerca è stata realizzata da Legambiente con il contributo scientifico di Ambiente Italia e la collaborazione del Sole 24 ore.

Alla presentazione hanno partecipato Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Nazionale di Legambiente, l’assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci e Roberto della Seta della Commissione Ambiente del Senato.

Nel suo intervento Cogliati Dezza ha dichiarato che il raggiungimento di posizioni di testa per le metropoli è particolarmente impegnativo, ma che ottenere positivi risultati è possibile come ha fatto Milano.

Gli indicatori confermano il continuo miglioramento di Milano in campo ambientale: in soli tre anni il capoluogo lombardo ha guadagnato 36 posizioni nella classifica generale delle città italiane. Oggi Milano si colloca al 46° posto, conquistando tre posizioni rispetto allo scorso anno e aggiudicandosi il 1°posto tra le  metropoli italiane.

“C’è ancora spazio per migliorare - ha detto Croci esprimendo soddisfazione per i risultati ottenuti -. Questo riconoscimento ci incoraggia a proseguire nel rafforzamento delle misure avviate dall’amministrazione”.

Milano, con i suoi 84 km vettura per abitante, è prima in classifica per l’offerta di trasporto pubblico, ed è al 2° posto per il numero di viaggi per abitante effettuati sui mezzi pubblici in un anno (443).
Con 55 auto ogni 100 abitanti il capoluogo meneghino presenta il dato migliore di tutta la Lombardia insieme a Sondrio.

Per quanto riguarda la mobilità sostenibile - un nuovo indicatore introdotto quest’anno che comprende fattori come le ztl,  i parcheggi di interscambio, il carsharing e il bikesharing - Milano  si colloca al 3° posto.

Milano migliora anche negli indici dei consumi elettrici, di carburante e idrici.

Passi in avanti sono stati fatti anche nel miglioramento della qualità dell’aria: le concentrazioni annue di PM10 si sono ridotte ulteriormente rispetto all’anno precedente passando dai 51 mg/m3 del 2007 ai 44 mg/m3 nel 2008, con un graduale avvicinamento alla media prevista per legge, di 40 mg/m3.

La qualità dell’aria è migliorata anche grazie ad Ecopass che nel 2008 ha portato a una riduzione del traffico del 14,4% nell’area sottoposta a pedaggio e del 3,4% all’esterno e a un aumento del 5,7% dei passeggeri trasportati dal trasporto pubblico.

Altri indicatori mostrano un progressivo miglioramento per Milano: le aree verdi, per le quali la città si colloca al 7° posto, e l’efficienza del sistema di depurazione delle acque, grazie al quale Milano si trova nel gruppo dei comuni virtuosi al 20° posto.

“L’anno prossimo contiamo di raggiungere risultati ancora migliori - ha aggiunto Croci -. Grazie anche a una serie di azioni come il teleriscaldamento e il bikesharing che nel 2009 hanno visto un importante sviluppo”.
 

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 15 Giu 2009 - 14:54
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]