.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 63 ospiti collegati
.: Discussione: Milano Expo 2015 e le infrastrutture: metropolitane, strade,...

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 16 Mar 2010 - 21:57
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dal sito Web del Comune di Milano:

Prolungamento Linea M3

La Gialla corre veloce. Moratti: “Anticipo di 8 mesi”

Sopralluogo del Sindaco ai cantieri accompagnato dall’Assessore Simini. Entro febbraio 2011 in servizio nuovi 3,7 km di tratta e 4 stazioni

Milano, 16 marzo 2010 – Otto mesi di anticipo sullo stato di avanzamento lavori: c’è soddisfazione nel cantiere della Linea 3 della metropolitana. Lo si legge dagli sguardi degli ingegneri, dei tecnici e degli operai. E c’è il sorriso del Sindaco, Letizia Moratti, che, accompagnata dall’Assessore ai Lavori Pubblici Bruno Simini,  ha effettuato un sopralluogo.
“Nonostante alcuni intoppi burocratici e ritardi accumulati nei primi mesi, abbiamo recuperato e, anzi, siamo parecchio avanti rispetto alle aspettative", ha commentato il Sindaco che ha poi aggiunto il suo ringraziamento a chi “con grande slancio e professionalità sta lavorando lontano dai riflettori per dotare la città di infrastrutture essenziali".
Un’opera che il Sindaco Moratti ha sottolineato come “strategica per la visione di mobilità sostenibile definita dalla Giunta".

Il prolungamento della M3 prevede la realizzazione di altre 3,7 chilometri di tratta e la costruzione di quattro nuove fermate: Dergano, Affori Centro, Affori Nord e Comasina che si aggiungeranno alle altre 17. L’importante arteria andrà così a coprire quartieri e zone cittadine, collegandole nella dirittura Nord-Sud che caratterizza appunto la Linea “gialla".

“Il termine dei lavori – sottolinea l’Assessore Simini – è prevista per febbraio 2011. Si tratta di un anticipo stimato in circa 8 mesi, un’accelerazione seguita a un preoccupante stop di quasi 6 mesi, dovuto dal ricorso dell’impresa seconda classificata nella gara d’appalto. Ma i problemi iniziali sono stati affrontati e superati".

"Milano – aggiunge il titolare dei Lavori Pubblici e Infrastrutture - dopo vent'anni, è tornata a investire nelle metropolitane e con i prolungamenti delle tre linee esistenti, M1, M2 ed M3 e la realizzazione delle due nuove linee M4 e M5 arriverà quasi a raddoppiare i percorsi, passando dagli attuali 88 a ben 150 chilometri".

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 19 Gen 2009 - 16:54
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]