.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 16 ospiti collegati
.: Discussione: Palazzo Marino: ancora rimpasti?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 16 Mar 2009 - 21:35
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

PALAZZO MARINO. PALMERI: “DUE NUOVI CONSIGLIERI NELL’ASSEMBLEA. 15ª MODIFICA COMPOSIZIONE D’AULA”

Milano, 16 marzo 2009 – Barbara Bianchi-Bonomi e Renzo Di Biase, primi dei non eletti nella lista Forza Italia Moratti Sindaco, sono subentrati in Consiglio comunale ad Alan Christian Rizzi e Giacomo Beretta, cessati dalla carica avendo accettato la nomina ad assessore l’11 marzo scorso.

Subito dopo l’approvazione delle delibere di surroga in Aula, il Presidente Manfredi Palmeri ha formulato a entrambi i consiglieri “congratulazioni e auguri di buon lavoro per la responsabilità di rappresentare i milanesi in Consiglio comunale”.

“Questi due nuovi ingressi – ha ricordato il Presidente Manfredi Palmeri – rappresentano la 14ª e la 15ª modifica nella composizione del Consiglio comunale, dopo le surroghe dei consiglieri Dario Fo (dimissionario dal 10 giugno 2006), Mariolina Moioli, Riccardo De Corato, Carla De Albertis, Tiziana Maiolo, Carlo Masseroli, Giovanni Terzi, Andrea Mascaretti, Stefano Pillitteri (cessati dalla carica dal 20 giugno 2006), Moni Ovadia (dimissionario dal 7 luglio 2006), Bruno Ferrante (dimissionario dal 22 gennaio 2007), Silvio Berlusconi (dimissionario dal 21 maggio 2008), Marilena Adamo (dimissionaria dal 26 maggio 2008)”.

Comunicando inoltre all’Aula le dimissioni rassegnate da Ombretta Colli quale componente della Giunta il 10 marzo scorso per “un impegno sempre più gravoso degli incarichi di assessore e parlamentare, tali da risultare ormai non più compatibili tra loro”, il Presidente Palmeri ha detto: “Rinnovo i miei migliori auguri a Ombretta Colli per la prosecuzione del proprio impegno istituzionale in Parlamento”.

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 12 Mar 2009 - 17:20
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]