.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 52 ospiti collegati
.: Discussione: Cancellare Ecopass?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 8 Ott 2008 - 10:48
accedi per inviare commenti
Da Milano 2.0:

Flop Ecopass: pochi soldi nelle casse del Comune e caos multe. E' il caso di ripensarci?
Pubblicato da Arianna, Blogosfere staff alle 10:56 in Milano cronaca

Ci si continua a interrogare su Ecopass: dopo i litigi Moratti-Penati e la proposta di aprire i varchi ai motocicli si cominciano a fare due conti.

Gli incassi del ticket sono stati molto al di sotto del previsto, solo 9milioni di euro. Quindi qualcuno ha ipotizzato che la nuova fonte di guadagno dell'Ecopass possano essere le multe: 70euro o 81euro con la notifica per un totale di 300mila contravvenzioni. Se incassate fanno una bella cifretta: Repubblica ha calcolato 20.631.730 euro, che rimetterebbero in pari le casse con le previsioni.

Ecco i rilevamenti Ecopass di settembre (i dati però non sono buonisssimi):

"Il calo del traffico si è fermato a 15,6% con 134mila ingressi al giorno, contro il 24,2 di luglio, il 16,4 di giugno e il 22,7 di gennaio. L'aumento degli ingressi, rispetto ai mesi precedenti, è giustificato «dalla fisiologica crescita del traffico nel periodo di fine estate» e dalla riapertura delle scuole, spiega l'agenzia che ha stilato il report. Con un picco negativo nella settimana della moda (dal 20 al 27 settembre) quando il calo è sceso abbondantemente sotto il 10%"

Per quanto riguarda l'inquinamento però la riduzione del Pm10 è solo del 18%, lontanissimo dal 30% promesso.

Il blog Dallapartedichiguida di Alessandro Merolla (citato su Repubblica, vedi foto sopra) e Matteo Salvini della Lega Nord nei mesi scorsi erano diventati i punti di riferimento delle migliaia dei cittadini milanesi e non multati per colpa dei

"cartelli sbagliati". Vi avevamo raccontato che forse i cartelli che indicano l'Ecopass e quelli che indicano le corsie preferenziali in alcune zone sono davvero molto simili e confusi (sono caduti in errore moltissimi motociclisti che credevano che i cartelli delle Ztl fossero i cartelli segnalatori dell'area Ecopass come spiega qui il blogger di Dallapartedichiguida).

Avevamo raccolto gli sfoghi dei cittadini e l'opinione di Matteo Salvini





Salvini aveva consigliato a tutti di fare ricorso, pagando la prima multa: molti infatti hanno collezionato decine e decine di contravvenzioni. Dopo pochissimo tempo i giudici di Pace avevano lanciato l'allarme sul sovraccarico di lavoro che avrebbe rischiato di bloccare le procedure di ricorso.Le prime udienze infatti sono slittate a febbraio-marzo dell'anno prossimo.

In risposta al messaggio di Eugenio Galli inserito il 4 Set 2008 - 19:16
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]