.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 123 ospiti collegati
.: Discussione: Lo schifo dei mercati milanesi-monnezza

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Giorgio Fiorelli

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Giorgio Fiorelli il 7 Ott 2008 - 17:26
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Caro Roberto, più che “obbligare gli ambulanti a pulire dove sporcano, riciclando quindi il ricliclabile, pena il divieto di esercitare la professione nei mercati milanesi”, sarebbe opportuno aumentare i mercati rionali coperti e pian piano far scomparire da Milano tutti i mercati alimentari scoperti che tanto disordine, rumore, sporcizia, disagi di traffico ed altro, arrecano ai quartieri che li ospitano. Anche gli ambulanti, nel 2008, hanno il diritto di lavorare in posti adeguati (mercati coperti) e con mezzi adeguati ( bancarelle fisse ). All’Isola difatti, gli Ambulanti potrebbero essere trasferiti sul “cavalcavia Bussa” che  potrebbe pian piano essere trasformato in un bellissimo mercato rionale coperto. Don Eugenio Bussa approverebbe questo progetto, gli ambulanti pian piano riuscirebbero a capire l’importanza anche economica di questa proposta ed i residenti finalmente potrebbero riavere il proprio quartiere. In questa maniera potremo risolvere il problema degli Ambulanti e contestualmente risolveremo i problemi dei Residenti che da moltissimi anni desiderano “far trasferire il mercato dalla propria via”. Giorgio

In risposta al messaggio di Roberto Troisi inserito il 12 Maggio 2008 - 09:34
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]