.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 40 ospiti collegati
.: Discussione: Gli orti di via canelli meritano la par condicio

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Alberto Farina

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Alberto Farina il 30 Mar 2008 - 17:32
accedi per inviare commenti
Il signor Rizzardi ha ampiamente ragione nelle sue lamentele. In effetti che in Zona 3 gli affittuari degli orti debbano pagare una cifra doppia rispetto a quella di altre Zone è incomprensibile, come per altro è illogico che ogni Zona abbia un proprio Regolamento degli Orti. Insomma, in una Milano che ha un decentramento che fa ridere esiste però una materia, quella degli Orti appunto, nella quale vige la deregulation più totale e ogni Zona si comporta come crede.

Riguardo all'esecuzione dei lavori citati, gli ortisti sanno bene che il Consiglio di Zona ha richiesto tutta una serie di migliorie concordate con loro. Tuttavia, l'esecuzione di tali lavori, in carico al Settore Zona 3 (che è realtà diversa dal Consiglio di Zona 3 che può dare solo un indirizzo politico) e al Settore Parchi e Giardini non hanno rispettato alla lettera tali richieste. Ora si tratterà di capire se ciò è avvenuto per mancanza di fondi o per un uso incongruo dei medesimi.

Alberto Farina - Consigliere di Zona 3 - Partito Democratico

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 29 Mar 2008 - 14:45
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]