.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 154 ospiti collegati
.: Discussione: Il SUK di Porta Genova

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Ferruccio Patti

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Ferruccio Patti il 20 Mar 2008 - 20:56
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Porta Genova, Navigli, Darsena e Solari: quartiere estremamente complicato e diviso, ma nel futuro destinato ad essere un tutt'uno e a fondere le sue peculiarità residenziali con le potenzialità commerciali, professionali, culturali e di svago. Spero che le future amministrazioni abbiano la capacità di avvalersi delle competenze professionali e artistiche che il quartiere esprime e sappiano far sintesi per far finalmente decollare un progetto serio per la sua riqualificazione. Portagenovapartecipata riprende a lavorare e cercherà di essere un valido propulsore per la riuscita di ciò sopraddetto.
Ma cerchiamo di risolvere la prima problematica urgente che interessa tutti i cittadini del quartiere e gli operatori economici che cercano di renderlo vivibile: civiltà e legalità che sono alla base del vivere civile; da quando è stata spostata nell'area di parcheggio lungo il Naviglio Grande la fiera di Senigallia, essendo impedito l'accesso a quello che proliferava intorno ad essa sulla Darsena, il tutto si è riversato sul piazzale della Stazione Genova dando vita ad un vero e proprio SUK, in cui si vende di tutto e soprattutto è diventato il centro di vendita di tutte le biciclette rubate, e non solo. Tutto ciò impedisce il buon vivere civile, scoraggiando qualsiasi voglia di raggiungere il quartiere nella giornata del sabato (come le foto allegate testimoniano). Tutto ciò crea un danno economico agli operatori e inficia ogni progetto di sviluppo, credo che si debba porre fine a tutto ciò. Le forze dell'ordine, dopo molteplici lamentele, interevegono sommariamente con bliz che durano poco, appena loro se ne vanno tutto torna come prima.
Tutto ciò deve essere portato a conoscenza ai cittadini e a tutti gli amministratori che intervengono nei vari forum di partecipaMi, noi continueremo a monitorare cercando dove ci è possibile di sensibilizzare le autorità competenti e l'opinione pubblica.
Oggi ho avuto un incontro con il comandante dei vigili urbano Emiliano Bezzon che si è impegnato a risolvere il problema nelle possibilità delle sue competenze, invitandomi nel contempo a trovare il modo di riappropriarci del territorio con eventi atti a riqualificare il sabato il piazzale. Invito chi avesse delle idee di formularle tramite il Forum Porta Genova Partecipata.
Ferruccio Patti Pres. ass. comm. Portagenova e Coordinatore Portagenovapartecipata