.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 67 ospiti collegati
.: Discussione: MM CIRCLE LINE - Linea Bianca N° O (zero), oramai indifferibile

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Lorenzo Cerati

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Lorenzo Cerati il 4 Feb 2008 - 15:55
accedi per inviare commenti
scusate se mi intrometto ed esco dal tema, ma approfitto del suo accenno a Quarto Oggiaro per far notare come, nell'ambito del potenziamento della rete metropolitana, sarebbe estremamente strategica una linea sull'asse ovest est a nord di milano, che collegasse rho, quarto oggiaro, il parco nord, la bicocca, magari biforcandosi per monza.
Suggerisco anche che una intera linea circolare a quell' altezza non avrebbe senso perchè allungherebbe le distanze, piuttosto che accorciarle.
Se non si tiene conto dei costi, un percorso ideale per la linea circolare, anche per coerenza con i prossimi sviluppi urbanistici di Milano, credo dovrebbe, o avrebbe dovuto, passare all'altezza della vecchia fiera e di Garibaldi Repubblica. In tal caso sarebbe, naturalmente, rigorosamente sotterranea.
e in conclusione: quanto di questi progetti si poteva realizzare con i soldi coi quali si costruiranno 200 parcheggi?

-- come non detto, mi correggo qui per non scrivere un altro post: dalla pagina : http://www.metroitaliane.it/progetti_mi_linea5.html leggo che la linea 5 avrebbe già in progetto il collegamento con city life, e poi san siro, in questo caso,  integrata col primo e  secondo passante fornirebbe già il servizio che pensavo dovesse essere colmato dalla linea circolare. Confermo l'idea della linea a nord come utile per i pendolari non diretti al centro e per gli abitanti in quei quartieri e confermo la sensazione che molto del tempo perso nella realizzazione delle infrastrutture che pure sono state progettate sia dovuto ad una politica di investimenti  perlomeno contestabile --
In risposta al messaggio di Fabrizio Spirolazzi inserito il 4 Feb 2008 - 13:16
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]