.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 125 ospiti collegati
.: Discussione: Riqualificazione piazza Gambara

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 14 Maggio 2010 - 14:44
accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

RIQUALIFICAZIONE PIAZZA GAMBARA. SIMINI: “APPROVATI LAVORI PER NUOVO PERCORSO TRANVIARIO IN VIA CHINOTTO”


Milano, 14 maggio 2010 – La Giunta ha approvato il progetto definitivo per il nuovo collegamento tranviario che consentirà l’uscita dei mezzi dal deposito di Baggio verso via Rubens lungo via Chinotto, via Millelire e via Rembrandt. Si tratta di un intervento propedeutico alla riqualificazione di piazza Gambara che prevede anche l’eliminazione dei binari esistenti sul percorso Anguissola – Gambara e Antonello da Messina.
I lavori per il nuovo collegamento tranviario verranno eseguiti da Atm e dureranno dai primi di luglio a novembre; terminata la prima fase dell’intervento cominceranno le opere di riqualificazione di piazza Gambara e delle vie Antonello da Messina e Anguissola che dureranno all’incirca un anno e mezzo.

“Con l’inversione del senso di marcia dei tram – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici e Infrastrutture Bruno Simini -, che in futuro entreranno al deposito di Baggio da via delle Forze Armate, passando da via Chinotto e usciranno da piazzale Giuseppe Perrucchetti, abbiamo voluto migliorare e rendere più funzionale il progetto per il riordino di piazza Gambara, molto atteso dai residenti”.

“Nel tracciato via Antonello da Messina, piazzale Gambara e via Anguissola – ha spiegato l’assessore - i tram attualmente transitano per oltre un chilometro solo per entrare in deposito senza trasportare passeggeri. Abbiamo pertanto chiesto ad Atm di spostare la linea dei tram in uscita dal deposito di Baggio su un altro tracciato e effettuare dei lavori all’interno del deposito per consentire l’inversione di marcia dei mezzi. In questo modo le vie Antonello da Messina e via Anguissola potranno finalmente essere liberate dai binari tranviari ch e sono del tutto inutili”.

“Piazzale Gambara – ha aggiunto Simini -, oggi così caotica e disseminata di auto in sosta selvaggia, potrà così riappropriarsi della funzione di luogo di aggregazione. Il progetto prevede l’inserimento di nuovi alberi, la creazione di ampi spazi verdi che delimitano i nuovi margini della piazza, nuove pavimentazioni in cubetti di granito e soprattutto una nuova illuminazione. Anche le vie Antonello da Messina e Anguissola torneranno a essere viali residenziali con un parterre centrale dove verranno piantati nuovi alberi”.
In risposta al messaggio di Antonio Baldi inserito il 12 Gen 2008 - 13:52
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]