.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 30 ospiti collegati
.: Discussione: Campi nomadi e Bambini: e' uno scandalo

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Monica Dalboni

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Monica Dalboni il 27 Gen 2009 - 14:41
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Carissima Anna Bauer, hai tutto il mio appoggio!
Sono Monica, mamma di 2 bambini di rispettivamente 3 e 6 anni e scrivo perchè come tante mamme sono indignata!
Non è più possibile andare a riprendere i bambini a scuola con un po' di tranquillità... figuriamoci fermarsi al parco a giocare... perchè? Perchè ci sono gli zingari o nomadi...nomadi? Ma se alcuni occupano le nostre case! Qui stanno bene non gli fan niente!
L'indignazione maggiore nasce dal fatto che io come altre mamme ho avuto un'esperienza terribile, quale? Quella della sottrazione o tentata sottrazione di minore...Se si vuole..detta in altre parole questa "gente", se così possiamo definirla, ha tentato di rapire i nostri figli dai passeggini o da carrozzine davanti agli occhi di altra gente...senza il minimo scrupolo! Cos'hanno da perdere?
Io come altre mamme ho fatto la mia denuncia ma ovviamente nulla è cambiato... anzi queste facce sono ancora lì che girano intorno al quartiere e alle scuole (zona della Bovisasca e Affori-Comasina). Si tenga presente che alcune mamme non han fatto la denuncia per il semplice fatto che dopo l'intervento della polizia o i carabinieri... questi han detto che siccome i bambini non erano stati portati via .... il reato non sussisteva!
A me personalmente è stato detto che siccome viviamo in un paese Libero e democratico... bisogna accettare le CULTURE più POVERE e DIVERSE!!... Secondo Voi, cittadini e lettori, la loro... è da considerare cultura? Rapire bambini è una cultura? E....Secondo Voi... sono veramente poveri????
Quindici giorni fa per la seconda volta mi si sono avvicinate le stesse persone... (ascoltando le altre mamme mi son resa conto che sono sempre le stesse... le addette ai "lavori").... e hanno iniziato a fare domande sui bambini.... L'indomani son tornata dai carabinieri di Affori questa volta con mio marito... la risposta alla richiesta di un po' di controllo in più è stata:" Signora non è detto che ci partano le macchine!".... allora ho provato con i vigili, ma... dove sono i vigili di quartiere??? Comunque i vigli mi han detto che non è loro compito fare le ronde e se fanno controlli li fanno solo nelle scuole comunali.... i miei figli vanno in una scuola parificata... il COR JESU ... e non han diritto ad alcun controllo... ma allora... la sicurezza del cittadino... da cosa dipende? Siamo cittadini di serie B? Comunque anche questi istituti danno un servizio pubblico... quindi? Alla fine se da una parte non c'è mai reato e dall'altra non possiamo chiedere un aiuto .... cosa dobbiamo fare? Io mi auguro che nel mio caso non ci sia una terza volta! Devo girare armata? No... mi han risposto che rischio la galera... se io esercito il diritto alla difesa personale rischio la galera.... ma allora cosa devo e dobbiamo fare? Chi può dirmelo? Io capisco che carabinieri, polizia... debbano mantenere la calma e non provocare il panico... ma quando mi è stato detto che i controlli nei campi nomadi son stati fatti e che i bambini son tutti figli loro... io mi chiedo... ma... COME FANNO A SAPERLO? Han fatto il test del DNA a tutti? Son tutti SCHEDATI? Non mi pare... allora? Io farei fare il DNA a tutti... adulti compresi e secondo me potremmo ritrovare tanti bambini scomparsi nel nulla da anni! Altra questione.... se io do uno sculaccione per strada a mio figlio rischio l'intervento dei servizi sociali.... perchè allora non si toglie la patria potestà a questi delinquenti che vivono sfruttando i "loro figli" e le donne?
Comunque io continuo a utilizzare i mezzi per andare a prendere i bambini a scuola.... ma tutto è come prima... non c'è nessun controllo in più... niente... tutto a "mio rischio e pericolo"... Che Dio me la mandi buona! Questo penso ogni volta che esco!
So che non sto creando allarmismo inutile... scrivo perchè si sappia, perchè se ne parli e perchè si faccia qualcosa!

Grazie!

Distinti saluti

Monica una delle tante mamme!
In risposta al messaggio di Anna Bauer inserito il 10 Nov 2007 - 13:32
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]