.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 149 ospiti collegati
.: Discussione: Blitz della GDF alla Clinica Santa Rita

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 9 Giu 2008 - 11:03
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Da Milano 2.0:

Clinica Santa Rita nel caos: truffa e omicidio volontario, arrestati medici milanesi
Pubblicato da Matteo, Blogosfere staff alle 10:25 in Milano cronaca

 

La clinica Santa Rita è nel caos, medici della clinica privata convenzionata sono stati arrestati questa mattina. Si parla di truffa ma anche di omicidio aggravato dalla crudeltà. accuse pesanti che stanno scuotendo la sanità milanese. si parla di almeno 5 morti. Il reato di lesioni gravissime, si riferisce invece a operazioni ritenute dagli inquirenti inutili su malati terminali o comunque con prognosi infausta.

Si parla di truffa al Sistema Sanitario Nazionale ma anche omicidio volontario aggravato da crudeltà e lesioni personali gravissime: con queste accuse la guardia di finanza di Milano ha eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di primari, ex primari e altri medici della clinica privata convenzionata Santa Rita.

L'inchiesta che riguarda la clinica è cominciata nella primavera del 2007. Le fiamme gialle avevano sequestrato migliaia di cartelle cliniche su richiesta dei pm, ritenute non veritiere o comunque alterate in modo tale da permettere rimborsi maggiori rispetto a quelli dovuti.

Scrive il Corriere:

C'è anche l'omicidio aggravato dalla crudeltà tra le accuse contestate a un paio di medici destinatari delle ordinanze delle custodie cautelari in carcere o ai domiciliari che la Guardia di Finanza ha eseguito nell'ambito dell'inchiesta sui presunti rimborsi gonfiati alla clinica Santa Rita.

A vario titolo le altre accuse vanno dalle lesioni gravissime alla truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale fino al falso. L'accusa di omicidio aggravato dalla crudeltà e dall'aver agito per percepire il profitto si riferisce a cinque casi di pazienti, in particolare anziani in condizioni di forte debilitazione, operati nonostante non fosse necessario.

Secondo le indagini in conseguenza dell'intervento i cinque sono morti. Il reato di lesioni gravissime, si riferisce invece a operazioni ritenute dagli inquirenti inutili su malati terminali o comunque con prognosi infausta.

In risposta al messaggio di Alberto Farina inserito il 20 Lug 2007 - 15:08
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]