.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 131 ospiti collegati
.: Discussione: Ticket d'ingresso a Milano, a precise condizioni.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 25 Nov 2007 - 12:08
accedi per inviare commenti

Dal sito Web del Comune di Milano:

Palazzo Marino

Ecopass: definite le agevolazioni

Il documento approvato dalla Giunta contiene le linee guide per l'applicazione del provvedimento sulla mobilità e del bilancio di previsione 2008

La Giunta di Palazzo Marino ha approvato la delibera sulle agevolazioni Ecopass e quella sulle linee di indirizzo riguardanti il Bilancio di previsione 2008.

L'Ecopass - Via libera unanime alla sperimentazione a partire dal 2 gennaio 2008 per un anno.
Il provvedimento, fino al 15 aprile 2008, sarà in vigore dalle 7.30 del mattino alle 19.30 di sera dal lunedì al venerdì esclusi i festivi. Il tutto in linea con la limitazione alla circolazione attualmente in vigore. L'area interessata è la Cerchia dei Bastioni che coinvolgerà quindi anche 77mila residenti.

"Si tratta di un provvedimento che contiene delle criticità tecniche - ha detto il Sindaco Letizia Moratti durante la conferenza stampa dopo Giunta - ma in cui siamo primi in Europa. Non ci sono state resistenze da parte di nessuno ma una volontà unanime di arrivare all'approvazione del provvedimento".

"Prima della fine della sperimentazione - ha aggiunto il Sindaco - faremo un monitoraggio per il quale ci sarà un gruppo di lavoro con il nuovo assessore alla Salute, Riccardo De Corato, l'assessore alla Mobilità Croci e l'assessore alla Ricerca e Innovazione Rossi Bernardi".

“L'Ecopass – ha sottolineato la Moratti - è uno dei 30 provvedimenti rientrante in quel piano da 3 miliardi di euro che coinvolge il settore ambiente e salute e che vede tutte le istituzioni locali e il Governo impegnati con grande determinazione. Milano ha già diminuito, nell'ultimo anno, il numero di giorni di superamento della soglia di attenzione - come risulta dai dati diffusi da Legambiente - segno che il disincentivo all'uso di veicoli inquinanti funziona e che stiamo percorrendo la strada giusta”.

Tutte le informazioni su agevolazioni, esenzioni, orari e pagamenti sono reperibili chiamando il numero unico 02.02.02 del Comune.

Il Bilancio - Milano prosegue nella politiche di non aumento delle tasse e più servizi per i cittadini. “In controtendenza con tutte le altre grandi città italiane - ha detto il Sindaco Moratti -, il bilancio che abbiamo approvato prevede una riduzione di tasse. Anche quest'anno siamo l’unico grande Comune a non far pagare l’addizionale Irpef e ad abbassare l’Ici sulla prima casa a tutti. Inoltre teniamo a carico nostro l’aumento della tariffa sui rifiuti che per la legislazione nazionale è un'entrata. Investiremo ulteriori fondi per le Aree ritenute prioritarie anche in base alle segnalazioni dei cittadini, per la Sicurezza, Politiche per la Casa, la Famiglia e per avere una città più bella e più vivibile”.

Concludendo il suo intervento il Sindaco ha specificato che “mentre l’anno scorso tutte le città hanno aumentato le tasse dell’8%, noi le abbiamo diminuite oltre il 4%. Anche quest’anno proseguiamo su questa linea”.

Oltre al Sindaco e all’Assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci, in Sala Giunta erano presenti il vice Sindaco Riccardo De Corato, Mariolina Moioli, Luigi Rossi Bernardi, Giovanni Terzi e Massimiliano Orsatti.

(23/11/2007)

La scheda sull'Ecopass

La scheda sul Bilancio

Per saperne di più

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 21 Nov 2007 - 16:06
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]