.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 67 ospiti collegati
.: Discussione: Un corteo per ricordare Sonia

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Alessandro Rizzo

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Alessandro Rizzo il 14 Feb 2011 - 12:45
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Domenica 30 gennaio è tragicamente scomparsa, investita in un incidente stradale a Milano, Sonia Bonacina, attrice e interprete dello spettacolo “Le furberie di Scapino” di Moliére, con la regia del compagno Roberto Trifirò, in programma al teatro Out Off di Milano dal 15 al 20 febbraio. Lo spettacolo è organizzato dall'Associazione culturale Figli di Nessuno di Milano, di cui Sonia (insieme a Marco Graffeo, Donato Mazzarella e Alberto Bassi) era la fondatrice.

Sonia Bonacina si era avviata precoce al teatro. Da anni lavorava come attrice e assistente alla regia con Roberto Trifirò, con Teresa Pomodoro e con Monica Conti. Dal 2010 era anche doppiatrice italiana del personaggio di Haru Miura del cartone animato giapponese Tutor Hitman Reborn.

Una tragedia, quella del fatale incidente, che ha profondamente colpito non solo chi conosceva Sonia, ma anche i cittadini e l'opinione pubblica, tanto da suscitare una reazione emotiva nazionale.

Anche per questo il regista, l'Associazione Figli di Nessuno e la famiglia hanno deciso di rappresentare comunque lo spettacolo in cartellone e di dedicarlo alla memoria di Sonia.

Il Teatro Out Off organizzerà il 15 febbraio un’iniziativa pubblica per esprimere il proprio cordoglio, ma anche per manifestare così un gesto di profonda riflessione su questa tragica vicenda.

Alla manifestazione sono invitati a partecipare, oltre al mondo teatrale milanese e alla cittadinanza, i rappresentanti delle Istituzioni. L’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory al momento ha già dato la sua adesione.

Il corteo partirà martedì 15 febbraio alle 11.00 dal luogo della tragedia (via Monte Ceneri angolo Monte Generoso) per raggiungere il Teatro Out Off in via Mac Mahon 16, che dista circa 500 metri. A conclusione del percorso, presso la sala del Teatro, si svolgerà un breve incontro per ricordare la giovane artista con immagini e filmati che la vedono protagonista.