.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 24 ospiti collegati
.: Discussione: Valorizzazione immobiliare: al via il Fondo Milano 2

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 3 Gen 2011 - 12:40
Discussione precedente · Discussione successiva

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE: AL VIA IL FONDO MILANO 2

Milano,  3 gennaio   2011 – Con la firma, lo scorso venerdì 31 dicembre 2010, dell’accordo con il gestore Bnp Paribas REIM SGR, ha ufficialmente preso il via il “Fondo Immobiliare Milano 2”, grazie all’atto di apporto del 50% del patrimonio immobiliare messo a disposizione dal Comune. 

Il portafoglio immobiliare trasferito contiene 65 unità immobiliari di proprietà comunale tra aree (anche esterne al territorio comunale) e fabbricati, per un controvalore complessivo di circa 120 milioni di euro.

Di questi, 60 milioni sono oggetto di conferimento da parte del Comune di Milano, che ha ricevuto in cambio le quote del Fondo, riservate ad investitori istituzionali, che manterrà fino al loro collocamento sul mercato.

I rimanenti 60 milioni di euro sono oggetto di compravendita, che ha comportato per il Comune il realizzo di un’entrata immediata. 

L’operazione è stata possibile grazie a BNL- Gruppo Bnp Paribas,  il soggetto finanziatore selezionato.

Con questa operazione il Comune realizza una buona parte delle risorse necessarie al finanziamento di importanti servizi ed investimenti per la città previsti nel biennio 2010-2012.    
 
I prossimi passi previsti dal progetto complessivo di valorizzazione del patrimonio immobiliare entro cui questa operazione si colloca, consisteranno nell’elaborazione e messa in atto di tutte le strategie per il collocamento sul mercato delle quote del Fondo. 

Questa operazione conferma la previsione delle somme appostate in sede di Assestamento del Bilancio 2010 del Comune di Milano, destinate a finanziare la spesa corrente per circa 50 milioni di euro e alcuni investimenti per i rimanenti 10 milioni.

L’operazione prosegue nel solco del processo di valorizzazione del patrimonio comunale iniziato nel 2007 con il Fondo Immobiliare Milano 1, che ha consentito lo sviluppo di politiche di autofinanziamento destinate all’offerta dei principali servizi al cittadino e al finanziamento degli investimenti.

Si tratta di una modalità di valorizzazione particolarmente efficace in quanto consente al Comune di sperimentare l’attività di riqualificazione e vendita avvalendosi di un operatore specializzato, beneficiando dell’aumento dei valori immobiliari conseguente a tale attività, pur garantendo un presidio finalizzato a tutelare gli obiettivi di interesse pubblico che contraddistinguono l’Amministrazione Comunale.

La scelta di Bnp Paribas REIM in qualità di SGR risale al 2008, sulla base di una procedura di gara a cui avevano partecipato i principali operatori del settore con l’incarico di istituire e gestire uno o più fondi di investimento immobiliare dedicati al Comune di Milano. Forti della proficua esperienza maturata, si è proceduto come consentito dal regolamento all’assegnazione diretta al medesimo operatore, altamente qualificato.