.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 66 ospiti collegati
.: Discussione: Piazzale Lavater, rivolta anti-parcheggio: nelle prossime settimane il via al cantiere...

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 18 Feb 2011 - 17:31
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

Al via l'autosilo

Piazza Lavater libera dalle auto

Semaforo verde dalla Giunta per la riqualificazione dell'area. La struttura di 5 piani interrati potrà ospitare fino a 480 veicoli per residenti e metà pubblici. Simini: "Le osservazioni dei cittadini hanno migliorato il progetto"

Come'è e come sarà piazza Lavater

Milano, 18 febbraio 2011 – La Giunta ha approvato il progetto definitivo per il parcheggio di piazza Lavater. L’autosilo sarà di cinque piani interrati e ospiterà 480 posti auto, metà pubblici (a rotazione) e metà per residenti (box).

“In questi mesi – spiega l’assessore ai Lavori pubblici e Infrastrutture Bruno Simini - abbiamo lavorato sodo su tutte le osservazioni avanzate dai cittadini contrari al parcheggio, senza esserci dimenticati tuttavia anche di tutti coloro che in questa città faticano a trovare un posteggio. Abbiamo effettuato – rende noto Simini - una serie di approfondimenti che hanno richiesto mesi in più di lavoro, ma che, pur non avendo comportato modifiche del progetto, hanno dato maggiori garanzie rispetto al mantenimento del verde esistente e alzato i livelli di sicurezza grazie all’ulteriore conferma espressa nei pareri del Vigili del Fuoco. Questi approfondimenti hanno avuto dunque il merito di chiarire tutti gli aspetti che potevano destare preoccupazione”.

“I prossimi passaggi amministrativi - prosegue l’assessore - prevedono che l’impresa aggiudicataria costituisca la Società di progetto e presenti tutte le garanzie e le responsabilità, anche finanziarie, a tutela della regolare realizzazione dell’opera. Solo dopo questi ulteriori controlli potrà essere firmata la convenzione che prelude ai lavori”.

“La costruzione del parcheggio – sottolinea Simini - sarà l’occasione per riqualificare la piazza, liberandola dalle tante automobili parcheggiate disordinatamente. A Milano tutti gli interventi di una riqualificazione legati alla realizzazione di parcheggi hanno migliorato, e di molto, l’estetica e la vivibilità del luogo. Sarà così anche per Lavater”.

“In questi ultimi anni - conclude Simini - sono stati conclusi, senza esborsi da parte dell’Amministrazione, cinquantatre parcheggi. Significa che mediamente è stato aperto un nuovo parcheggio ogni mese, per oltre 12mila nuovi posti auto consegnati alla città”.


Come'è e come sarà piazza Lavater

 


In allegato le immagini sulle condizioni attuali di piazza Lavater e i rendering della riqualificazione 

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 21 Giu 2010 - 14:32
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]