.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 56 ospiti collegati
.: Cineforum "MAL D'AFRICA": ASPETTANDO LA FELICITA'
Segnalato da:
Antonella Fachin - Martedì, 11 Maggio, 2010 - 14:29
Di cosa si tratta:
la rassegna "MAL D'AFRICA" , a cura di MARCELLO PERUCCA
alle ore 21,00
presso il CIRCOLO FAMILIARE DI UNITA' PROLETARIA
 Viale Monza 140 - Milano (MM1 fermata "Turro" e/o "Gorla", bus 44, 86).


Il breve ciclo di film che va a chiudere la stagione 2009-2010 del Cineforum del Circolo, prende in considerazione alcuni temi, alcuni mali del continente africano, che contraddistinguono o ne hanno contraddistinto la realtà di questi ultimi decenni: dall'assurdo genocidio avvenuto in Ruanda nel corso degli anni '90, al dramma degli attentati causati dal fondamentalismo islamico che hanno provocato centinaia di morti nell'Algeria di qualche anno fa e che relega tutt'oggi la donna in una condizione di inferiorità e semischiavitù. Non mancherà, però, una nota
positiva e di speranza contro tutte le dittature ancora esistenti nel mondo: la splendida vicenda umana e politica di Nelson Mandela, un uomo che ha sofferto per numerosi anni il carcere duro in un regime, quello sudafricano, caratterizzato da un feroce apartheid, e dal quale ne è uscito per restituire a tutta la sua nazione la dignità di paese libero.

IL PROGRAMMA
_17.05.2010_  HOTEL RWANDA (Terry George, 2004, Gran Bretagna-Sud Africa)
Rwanda 1994: lo sterminio di 800.000 tutsi da parte degli hutu e la
vicenda di un direttore d'albergo di origine hutu che con il suo coraggio
salva la vita a più di mille tutsi.

_24.05.2010:_ TEZA (Haile Gerima, 2008, Etiopia)
Etiopia: i regimi dittatoriali di Haile Selassié prima e Menghistu poi,
visti attraverso la storia di un giovane medico etiope ritornato nella sua
nazione dopo aver studiato e lavorato in Europa.


per motivi indipendenti dalla nostra volontà siamo obbligati ad annullare la prevista proiezione del film  TEZA (di Haile Gerima), in sostituzione verrà programmato il film:

ASPETTANDO LA FELICITA'

di Abderrahmane Sissako  (2002)
Diario di viaggio di Abdallah, giovane africano di passaggio nel suo villaggio natale in Mauritania.
Il vento, la sabbia, il mare, la solitudine, un bambino apprendista elettricista. la morte, la partenza verso un futuro migliore: un villaggio in perenne attesa di  qualcosa.
Su tutto il deserto, sempre presente.



_31.05.2010:_ RACHIDA (Yamina Bachir-Chouikh, 2002, Algeria)
La difficile condizione femminile nell'Algeria dilaniata dal
fondamentalismo islamico

_07.06.2010_: INVICTUS (Clint Eastwood, 2009, Usa)
In Sudafrica il regime di apartheid è finito. Il leader nero Nelson
Mandela, diventato presidente, è convinto che bisogna lasciarsi alle
spalle ogni rancore e perseguire a tutti i costi una politica di vera
riunificazione del paese. I campionati mondiali di rugby del 1995 svoltisi
in Sudafrica, in cui la nazionale sudafricana, espressione della
popolazione bianca, è giunta inaspettatamente in finale, saranno lo
strumento con cui Mandela riuscirà a perseguire il proprio obiettivo.
Dove:
viale Monza 140, Milano - salone al primo piano- (MM1 fermata "Turro" e/o "Gorla", bus 44, 86)
Quando:
Da Lunedì 24 Maggio - 20:00 a Lunedì 24 Maggio - 22:00
Chi organizza:
Circolo Familiare di Unità Proletaria