.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 30 ospiti collegati
.: Discussione: Scelte istituzionali?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Patrizia Masseroni

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Patrizia Masseroni il 7 Maggio 2010 - 19:44
accedi per inviare commenti
Chi diventa Gev lo fa perchè ama la sua città "Milano" e ama la natura in tutte le sue sfaccettature.
Una Gev educa la cittadinanza al rispetto di tutte le zone verdi che ci circondano.
Una Gev fa tutto questo con il cuore,sacrificando affetti e tempo libero.
Ecco cos'è una Gev. Una donna un uomo come tutti che ha nel cuore il rispetto incondizionato verso ogni forma di vita, umana, animale e vegetale.
La cosa che ferisce noi Gev è il sapere di essere ignorate da coloro per cui noi svolgiamo il nostro volontariato.
E' vero ogni tanto il nostro ente gestore IL COMUNE DI MILANO ci chiama, ci da una pacca sulla spalle, ma siamo solo noi e loro.
Ci dicono che dobbiamo essere molto visibili dalla cittadinanza, e noi lo siamo, ci siamo sempre.
Però..quando è il momento che LORO, devono renderci visibili, ecco omettono il nostro servizio dalle locandine che pubblicizzano un determinato evento, "vedasi sopra".
Publicizzano solo ed esclusivamente un servizio di vigilanza PRIVATO, per cui a pagamento.
Sono una Gev, l'ho nel cuore, non mollerò, però lotterò affinchè tutto questo cambi.
Non mi pare di chiedere l'America, chiedo solo un po' di rispetto.
Patrizia Masseroni


L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge. (Hermann Hesse)
In risposta al messaggio di Raffaele Mazzariello inserito il 7 Maggio 2010 - 13:29
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]