.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 72 ospiti collegati
.: Discussione: Per incrementare l'uso della bicicletta...basta un pò di buon senso

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 7 Maggio 2010 - 18:46
accedi per inviare commenti
Dal notiziario ChiamaMilano di oggi.

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliera di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
Facebook: Antonella Fachin
-----------------------------------------
BICICLETTA DAY
Anche Milano cede il passo alle due ruote, purtroppo per un giorno solo

Arriva la 1° Giornata Nazionale della Bicicletta promossa dal Ministero dell’Ambiente: domenica 9 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, a Milano  sarà vietata la circolazione ad auto e moto all’interno della Cerchia dei Navigli, saranno chiuse alcune vie in zona Colonne di San Lorenzo, Arco della Pace, piazza Santo Stefano e via Palestro, e numerosi eventi sono previsti in città e fuori città.
Tanto per cominciare, una grande caccia al tesoro a cui ci si può iscrivere su www.eco-bike.it: si parte in 4 punti diversi della città, prossimi all’area chiusa al traffico, ad ogni partecipante verrà fornito un kit costituito da 1 bussola 1 mappa 1 pettorale 1 collarino; i partecipanti dovranno orientarsi con mappa e bussola per giungere in piazza Duomo passando da 12 punti indicati. In palio, per chi termina il percorso entro 90 minuti 100 abbonamenti annuali BikeMi.
Ma la caccia al tesoro organizzata dal Comune è solo uno degli appuntamenti dislocati sul territorio milanese e non: con Ciclobby si può andare dal Castello Sforzesco a Villa Schleiber di Quarto Oggiaro, oppure al Parco Lambro, dove nell'ambito della festa annuale di Exodus, è previsto un giro in bicicletta alla scoperta del parco e un laboratorio meccanico per l'autoriparazione delle propria bici.
Per chi vuole evadere dalla città, Fiab Ciclobby ha organizzato anche diverse gite: da “Risaie, aironi e vecchi borghi tra  Vercelli e Milano” alla “Visita alle antiche abbazie a sud di milano: Chiaravalle, Mirasole e Viboldone, e ai loro tesori di arte e storia (km 40)”, fino alla massima vetta dell'Appennino Pavese, Monte Lesima.
In concomitanza con la 1°giornata nazionale della Bicicletta, ci sarà poi l'undicesima edizione di "Bimbimbici", iniziativa nazionale promossa e organizzata dalla FIAB in collaborazione con AchabGroup, per sensibilizzare gli adulti verso la costruzione di città a misura di bambino.
Ma, bici-day a parte, resta ancora parecchio da fare per gli altri 364 giorni dell’anno: oltre all’ampliamento delle stazioni del Bike-Sharing, è attualmente in studio presso l’assessorato all’arredo urbano di Cadeo un progetto che prevede l’assegnazione di punti trasformabili in sconti nei negozi o nei musei comunali per chi si sposta in bicicletta: si chiama Bikepoint ed è basato su rastrelliere tecnologiche dotate di un sistema per bloccare la bici tramite totem e chiavetta usb.
“Credo che sarei miliardario!” commenta Eugenio Galli di Ciclobby “In ogni caso l’idea di incentivare la mobilità sostenibile mi sembra positiva. Bisognerebbe forse pensare anche ad abbonamenti combinati o agevolazioni incrociate anche con Atm o il Car Sharing”. Per le novità sulla mobilità alternativa in città non resta che attendere, intanto domenica prossima si festeggia e si pedala.

Antiniska Pozzi
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 7 Maggio 2010 - 16:13
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]