.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 50 ospiti collegati
.: Discussione: Stati Generali di Palazzo Marino - Ecopass, Expo e Pgt: conclave in Comune

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 4 Maggio 2010 - 10:08
accedi per inviare commenti
Da milano.corriere.it:

La giunta in conclave. La maggioranza trova l’intesa per approvare il Pgt

Ecopass, lo strappo della Lega
La Moratti pronta a misure più severe


Scontro agli Stati generali. Il sindaco: fermiamo gli Euro4 senza fap. Il Carroccio: non se ne parla


MILANO -Ecopass? «La sperimentazione finirà con questo mandato. Poi valuteremo se renderlo definitivo o scegliere altre soluzioni ». Le deroghe per i diesel euro 4 ed euro 5? «Entro lunedì faremo un incontro con i vertici della maggioranza per trovare una soluzione condivisa». Il resto è la Lega che critica il provvedimento antitraffico e provoca la reazione stizzita del Pdl: «O si decide tutti insieme o si lasciano le cose come sono». Otto ore di Stati Generali, ieri al Museo della Scienza e della Tecnica, non bastano alla giunta Moratti e alla maggioranza che governa a Palazzo Marino per decidere se togliere o meno le deroghe ai diesel senza filtro antiparticolato. Ma confermano che i rapporti con la Lega sono tutt’altro che sereni.

È andata così
. Al conclave voluto dal sindaco per serrare i ranghi e concordare i progetti di fine mandato, ogni assessore fa il punto su quello che ha fatto e quello che farà nei prossimi dieci mesi. La questione attesa viene affrontata nel tardo pomeriggio, quando interviene il vicesindaco Riccardo De Corato, delegato (anche) al Traffico: De Corato ricorda che il Tar si esprimerà il 30 giugno sulla legalità o meno delle deroghe che già per tre volte l’amministrazione ha rinnovato ai veicoli alimentati a diesel euro 4 ed euro 5, fino ad oggi autorizzati a circolare senza pagare l’ecopass. La linea di sindaco e giunta è chiara: basta con le eccezioni, paghino anche i diesel senza filtro. Una linea di cui i partiti di maggioranza stanno cercando la quadra da mesi.

Invece, concluso l’intervento del vicesindaco, prende la parola il capogruppo leghista Matteo Salvini che distrugge ecopass
: «Per noi è un’esperienza fallimentare». Il capogruppo del Pdl, Giulio Gallera si inalbera: «O siamo tutti d’accordo o di qui non esce nessuna decisione ». L’europarlamentare Salvini, intanto, lascia la riunione perché lo attende l’aereo che lo porterà a Strasburgo. Anche questa sua uscita viene letta come una provocazione. S’attacca al microfono il presidente della commissione Traffico, Marco Osnato: «La Lega di lotta e di governo ci ha stufato». L’assessore Massimiliano Orsatti realizza di essere l’unico leghista presente in sala e alza i toni: «Basta con gli attacchi alla Lega». E se ne va. Ma poi rientra.

A riunione terminata, il sindaco bacchetta la Lega
: «Noi siamo legati a un patto elettorale con i nostri cittadini e in quel programma, votato da Umberto Bossi, si parlava già di ecopass ». Quanto al futuro, «con il nuovo mandato potremo metterci intorno ad un tavolo e valutare tutto da capo, scegliendo le soluzioni più adatte». Insiste il capogruppo Giulio Gallera: «Al secondo giro si parte da zero: o resta definitivo, ma tutti d’accordo, o sceglieremo altre misure anti-inquinamento».

La
Moratti è comunque soddisfatta per i risultati del conclave: «Tutta la maggioranza, che già nel voto sul bilancio ha dimostrato di aver ritrovato coesione, ha dichiarato la ferma intenzione di accelerare sull’approvazione del Piano di Governo del territorio». E, in attesa di entrare nel merito (ad esempio: tunnel sì o no?), almeno questo è un risultato.

Elisabetta Soglio
04 maggio 2010

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 3 Maggio 2010 - 15:11
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]