.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 75 ospiti collegati
.: CULTURA E MUSICA CONTRO IL RAZZISMO: 1° maggio: uno spazio di solidarietà in piazza Oberdan
Segnalato da:
Antonella Fachin - Venerdì, 30 Aprile, 2010 - 14:26
Di cosa si tratta:
CULTURA E MUSICA CONTRO IL RAZZISMO
1° maggio: uno spazio di solidarietà in piazza Oberdan

E’ passato un anno da quella che è nota oggi come la “lotta di piazza Oberdan”, originata dallo sgombero di un palazzone alla periferia Nord di Milano occupato da centinaia di rifugiati politici, perlopiù africani e in possesso del permesso di soggiorno. A un mese dal riconoscimento attribuito al film “La trappola” dal Festival del cinema Africano d’Asia e d’America Latina, che racconta proprio la vicende della lotta di questi rifugiati, lotta a tutt’oggi ancora viva che ha fatto si che il Comune di Milano abbia aumentato di qualche unità il numero di posti letto dedicati a queste persone.
In occasione del 1° maggio, il Coordinamento Stop Razzismo insieme a numerose altre associazioni promuove una giornata di mobilitazione nazionale con iniziative locali. L’appuntamento è in piazza Oberdan, dalle 16 alle 24: luogo simbolo di solidarietà, dove si terrà il dibattito “Come incominciare ad accogliere e quale solidarietà”.
La giornata sarà scandita da momenti di svago, musicali ed artistici, intorno alle 18.30 ci sarà lo spettacolo “Trappolissima” e verrà tracciata una mappa interattiva della solidarietà in Lombardia.
“E’ un messaggio che lanciamo alla città di Milano, alle sue istituzioni” dice Paulos, uno dei rifugiati di piazza Oberdan: la protesta ha una logica di espansione della solidarietà, non di pura opposizione ma di sensibilizzazione sul tema della disgregazione umana.

A.P.
Dove:
piazza Oberdan
Quando:
Da Sabato 1 Maggio - 15:00 a Sabato 1 Maggio - 22:59
Chi organizza:
il Coordinamento Stop Razzismo insieme a numerose altre associazioni