.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Antonella Fachin
Lunedì, 19 Aprile, 2010 - 11:24

25 aprile: resistenza della INNSE ieri e oggi

Per opportuna informazione e partecipazione.
Cari saluti
Antonella Fachin
---------------------- 

25 aprile 2010
 
Questo anno la commemorazione degli operai e degli impiegati deportati dai nazifascisti nei campi di concentramento nel 1943 assume un significato particolare.
Come tutti sapete la INNSE è stata teatro di un lungo, accanito braccio di ferro fra padroni speculatori che volevano chiudere la fabbrica e gli operai che si sono opposti con tutti i mezzi per impedirlo.
Alla fine la resistenza degli operai ha vinto. La fabbrica è stata rimessa in moto con un nuovo padrone e noi a fare ancora gli operai ma con una rinnovata, antica determinazione: resistere alle ingiustizie, alla prepotenza, alla miseria dei licenziamenti non solo è possibile ma soprattutto è necessario.
In questo senso ci sentiamo legati idealmente agli operai ed agli impiegati di questa fabbrica che resistettero al nazifascismo e per questa scelta pagarono con la vita, più di cinquanta anni fa.
La resistenza della INNSE di oggi è stata possibile grazie al sostegno di tanti altri operai, studenti, pensionati e vogliamo siano ancora al nostro fianco in questa commemorazione, per questo invitiamo tutti a partecipare all’iniziativa che si svolgerà il giorno 23 Aprile alle ore 15.
L’appuntamento è davanti alla portineria di Via Rubattino, 81.
 
 
La RSU della INNSE                                                                                    Milano 15 aprile 2010