.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 111 ospiti collegati
.: convegno internazionale "La condizione giuridica di Rom e Sinti in Italia"
Segnalato da:
Antonella Fachin - Martedì, 6 Aprile, 2010 - 21:48
Di cosa si tratta:
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA
ASGI (ASSOCIAZIONE PER GLI STUDI GIURIDICI SULL’IMMIGRAZIONE)
RAPPRESENTANZA A MILANO DELLA COMMISSIONE EUROPEA
 
CONVEGNO INTERNAZIONALE
LA CONDIZIONE GIURIDICA DI ROM E SINTI IN ITALIA
MILANO 16-18 GIUGNO 2010
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Aula Magna
Edificio U6, Piazza dell'Ateneo nuovo, 1 - Milano
La situazione delle persone che in Italia si riconoscono, dal punto di vista linguistico o culturale, come rom o sinti appare precaria sotto molti punti di vista.
La loro condizione giuridica è assai eterogenea (cittadini italiani, cittadini di altri Stati membri dell’Unione europea, cittadini di Paesi extracomunitari, rifugiati, apolidi) e le loro pratiche ed esperienze di vita sono molto varie.
Ai gruppi rom e sinti di antico radicamento in Italia si sono affiancati gruppi giunti in differenti momenti dall’Europa centro-orientale, spesso a seguito discriminazioni, persecuzioni, apolidia sopravvenuta, espulsioni di fatto, creando un insieme altamente variegato quanto a retroterra sociale, pratiche di mobilità territoriale, inserimento economico e sociale.
Il confronto con i gruppi zigani e con la loro storia di ricorrente discriminazione, di fatto o di diritto, costituisce una sfida per l’ordinamento giuridico italiano, che secondo le norme costituzionali, comunitarie ed internazionali in vigore deve prevedere apposite misure di tutela e deve promuovere in modo attivo politiche e azioni di inserimento sociale e di non discriminazione di tale popolazione.
L’obiettivo del convegno è, quindi, duplice: formativo, sugli strumenti di protezione e tutela dei diritti dei rom e dei sinti, ma anche di riflessione e proposta sui problemi e modelli di una legge di tutela e promozione delle minoranze rom e sinta.

 Promotori:
Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione (ASGI)
Dipartimento giuridico delle istituzioni nazionali ed europee dell’Università degli studi di Milano-Bicocca
Dipartimento dei sistemi giuridici ed economici dell’Università degli studi di Milano-Bicocca
Dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell’Università degli studi di Milano-Bicocca
Rappresentanza a Milano della Commissione Europea

Principali destinatari
Avvocati, magistrati, rappresentanti di associazioni italiane e straniere, dirigenti della pubblica amministrazione, assistenti sociali, operatori sociali, assessori e consiglieri, insegnanti, studiosi italiani ed esteri.

Campagna "Dosta"
Durante il convegno verrà presentata e promossa la campagna internazionale del Consiglio d’Europa Dosta! (“Basta” in romanes e in varie lingue slave) per promuovere la conoscenza di rom e sinti e dire “basta” alle discriminazioni nei loro confronti.

Iscrizioni
L’iscrizione al convegno è gratuita per tutti i partecipanti.
Per ragioni organizzative l’iscrizione è obbligatoria e deve essere effettuata on line presso il sito www.asgi.it a partire dal 7 aprile fino al 7 giugno 2010.

Informazioni
Per ogni informazione ci si può rivolgere all’indirizzo: condizionegiuridica.rom@unimib.it.
Sul sito www.asgi.it sarà aperta una apposita sezione recante documenti utili per il convegno.
Per raggiungere la sede del convegno: 


Comitato scientifico organizzatore

Paolo Bonetti, Dipartimento giuridico delle istituzioni nazionali ed europee dell’Università degli studi di Milano-Bicocca, ASGI

Alessandro Simoni, Dipartimento di diritto comparato e penale, Università degli studi di Firenze

Tommaso Vitale, Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università degli studi di Milano-Bicocca


Giovedì 17 giugno 2010

Ore 8,30 Registrazione iscritti
EGUAGLIANZA, DISCRIMINAZIONI E AZIONI LEGALI

Moderatrice: Tiziana Vettor, professore di diritto del lavoro, Università di Milano-Bicocca

Relazioni:

Ore 9,00 Principio di eguaglianza, divieto di discriminazioni e azioni positive di
fronte alla situazione dei rom e dei sinti

Marzia Barbera, professore di diritto del lavoro, Università di Brescia, ASGI

Ore 9,30 Il quadro degli strumenti di tutela giuridica in Italia contro le
discriminazioni nei confronti delle persone rom e sinte

Alessandro Maiorca, ASGI, Torino

Ore 10,00 Rom e sinti nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo

Victoria Vasey, European Roma Rights Center, Budapest

Ore 10,30 Azioni legali antidiscriminatorie circa l’accesso ai diritti sociali e civili
delle persone di etnia rom e sinta

Alberto Guariso, avvocato in Milano, ASGI

Ore 10,50 Pausa caffé

Comunicazione:

Ore 11,05 Incitamento all’odio razziale e discriminazioni nel discorso pubblico
italiano. Dai rapporti di ricerca alle cause strategiche

Eva Rizzin, Articolo 3 - Osservatorio sulle discriminazioni di Mantova, e Mina Tanzarella, assegnista di ricerca in diritto costituzionale, Università di Milano-Bicocca


INTEGRAZIONE, PARTECIPAZIONE E COMUNICAZIONE
Moderatore: Enzo Mingione, professore di sociologia e preside Facoltà di Sociologia dell' Università di Milano-Bicocca

Relazioni:

Ore 11,25 La legislazione regionale su rom, sinti e "nomadi"

Federico Furlan, ricercatore di diritto costituzionale, Università di Milano - Bicocca

Ore 11,45 Le discriminazioni e la cittadinanza imperfetta. La costruzione del 'problema zingaro'
e la partecipazione politica di rom e sinti

Nando Sigona, ricercatore senior, COMPAS - Centre on Migration, Policy and Society, University of Oxford

Ore 12,05 Obblighi dei mezzi di comunicazione e prevenzione della stigmatizzazione

Giulio Vigevani, professore di diritto costituzionale, Università di Milano-Bicocca

Ore 12,25 Integrazione, partecipazione e media in prospettiva romanì

Graziano Halilovic, Federazione romanì

Ore 12,45 Pausa pranzo

I DIRITTI A CIRCOLARE, A SOGGIORNARE E AD ABITARE

Moderatore: Alberto Giasanti, professore di sociologia giuridica, Università di Milano-Bicocca

Relazioni:

Ore 14,15 I diritti delle persone rom e sinte alla circolazione, al soggiorno e all’abitazione

Cecilia Corsi, professore di istituzioni di diritto pubblico, Università di Firenze

Ore 14,40 Le politiche abitative nei confronti dei rom e dei sinti

Antonio Tosi, professore di sociologia urbana, Politecnico di Milano

Ore 15,00 Le diverse forme di abitazione dei rom e dei sinti nel diritto amministrativo e nel diritto urbanistico

Nicola Bassi, professore di diritto amministrativo, Università di Milano-Bicocca

Ore 15,20 Le condizioni abitative dei rom e dei sinti in Italia di fronte ai suoi obblighi internazionali e
comunitari: le raccomandazioni dell’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali

Elena Paciotti, Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali (FRA)

Ore 15,40 ll diritto di rom e sinti all’abitazione nelle decisioni del Comitato europeo per i diritti sociali sugli
obblighi per l’Italia derivanti dalla Carta sociale europea

Gioia Scappucci, servizio della Carta sociale europea del Consiglio d’Europa

Comunicazioni:

Ore 16,00 Libertà di circolare e soggiornare e diritto alla casa in una prospettiva romanì

Loris Levak, Associazione Rom Kalderash di Marghera - Venezia e Federazione Romanì

Ore 16,15 Politiche abitative sinte e rom

Renato Henich, Federazione Rom e Sinti Insieme

Ore 16,30 I profili giuridici dello sgombero degli insediamenti abusivi

Livio Neri, avvocato in Milano, ASGI

Ore 16,45 Pausa caffé
DIRITTI LINGUISTICI, CULTURALI E DELL’ISTRUZIONE

Moderatrice: Marina Calloni, vice-rappresentante per l’Italia al consiglio di amministrazione della Agenzia dell’Unione europea

per i diritti fondamentali (FRA), professore di filosofia politica, Università di Milano-Bicocca

Relazioni:

ore 17,00 Possiamo sostenere che i rom e i sinti siano una unica minoranza linguistica?

Dieter Halwachs, professore di linguistica, Universität Graz

Ore 17.30 Tutela e diritto all’uso della lingua romanì

Jens Woelk, ricercatore di diritto pubblico comparato, Università di Trento

Ore 17,55 I diritti culturali e dell’istruzione delle persone rom e sinte

Valeria Piergigli, professore di istituzioni di diritto pubblico, Università di Siena

Comunicazioni:

Ore 18,20 Discriminazioni dei minori rom e sinti rispetto al diritto all'istruzione: uno sguardo socio-giuridico

Elena Rozzi, ASGI, Università di Torino

Ore 18,30 Diritto alla cultura e all’educazione in una prospettiva romanì

Dimitrios Argiropoulos, docente di pedagogia, Università di Bologna, Federazione Romanì

Ore 18,45 La figura del mediatore culturale rom e sinto

Giorgio Bezzecchi, Cooperativa Romano Drom e Federazione Rom e Sinti Insieme

Ore 18,55 Gli interventi di volontariato a sostegno scolastico nei confronti dei rom e dei sinti

Elisabetta Cimoli, avvocato in Milano, Comunità di S. Egidio

Ore 19,05 Lingue e culture sinte e rom nella società e nell'istruzione

Robert Gabrielli, Federazione Rom e Sinti Insieme

Ore 19,20 Interventi e opportunità sociali per contrastare l’esclusione urbana dei rom e dei sinti

don Massimo Mapelli, Casa della Carità


 

 
Dove:
Università Bicocca, Aula Magna, Edificio U6 - Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, Milano
Quando:
Da Giovedì 17 Giugno - 08:00 a Giovedì 17 Giugno - 18:30
Chi organizza:
Univ. Studi di Milano-Bicocca - ASGI - Rappresentanza a Milano per la Commissione Europea