.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 151 ospiti collegati
.: Sindaco Moratti e Assessore Masseroli a presentazione progetto "Feltrinelli per Porta Volta"
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Martedì, 9 Marzo, 2010 - 13:15
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

DOMANI IL SINDACO MORATTI E L’ASSESSORE MASSEROLI ALLA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “FELTRINELLI PER PORTA VOLTA”

Milano, 9 marzo 2010 – Domani, mercoledì 10 marzo, alle ore 10.45, in Sala dell’Orologio a Palazzo Marino, il Sindaco Letizia Moratti e l’assessore allo Sviluppo del Territorio Carlo Masseroli presenteranno il progetto “Feltrinelli per Porta Volta”. 
Saranno presenti Carlo Feltrinelli, presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e l'architetto Jacques Herzog.

Scarica/vedi l'invito!

P.S.


Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

FELTRINELLI PER PORTA VOLTA. MORATTI: “UN’ALTRA LUCE CHE SI ACCENDE NELLA NOSTRA CITTÀ”


Masseroli: “Un progetto emblematico della storia di Milano che continua”.

Milano,  10  marzo  2010  –  Fortemente ispirato alle linee architettoniche lombarde  rivisitate  in  chiave  attuale.  È  il progetto riqualificazione urbanistica dell’area Porta Volta di Jaques Herzog, uno tra i più autorevoli architetti al mondo, presentato oggi a Palazzo Marino. Il progetto Feltrinelli disegna una struttura edilizia composta di due corpi, che esaltano gli elementi urbanistici ed evidenziano l’antica Porta, grazie a  due  strutture  gemelle.  Nella  nuova sede della Fondazione Feltrinelli viene così riproposta la ricca tradizione lombarda degli edifici gemellari, ampliando le superfici verdi pubbliche create dalle antiche cinte murarie.

“Un’altra luce che si accende sulla nostra città. Un progetto importante di grande  qualità, sia dal punto di vista architettonico sia urbanistico, che valorizza  una  zona  storica  di  Milano. Questa  - ha spiegato il Sindaco Letizia Moratti - è l’area della prima espansione oltre le mura, l’area dei primi  insediamenti  industriali.  E’  un  grande  segnale di fiducia della famiglia Feltrinelli alla nostra città”.

“Ringrazio Carlo Feltrinelli e l’architetto Herzog per aver realizzato un progetto  in linea con il nuovo Piano di Governo del Territorio che assegna nuovi spazi alla cultura e al verde. Qui oggi abbiamo un primo esempio – ha concluso il Sindaco - di come sarà Milano in futuro”.

L’area  interessata è quella tra Viale Pasubio e Viale Crispi, di proprietà della  famiglia  Feltrinelli  da  fine  ’800, e quella tra Viale Montello e Porta Volta, di proprietà del Comune di Milano.
“Questo intervento anticipa alla città e ai suoi cittadini la prima scelta proposta  nel  Piano di Governo del Territorio - ha affermato l’assessore Carlo Masseroli -. Dopo 30 anni Milano decide di ridisegnare una città che cresce  e  si  sviluppa  senza consumare nuovo territorio, rigenerando aree degradate  attraverso  nuovi modelli di qualità costruttiva e sostenibilità ambientale.  Una  rigenerazione urbana che donerà nuovi spazi di incontro e vivibilità  all’intero  quartiere.  Un  progetto  capace  di determinare un carattere riconoscibile del nostro lavorare, vivere il tempo libero, godere del  verde  e  percorrere  lo  spazio  pubblico.  Il  Piano di Governo del Territorio  –  ha  proseguito  l’assessore  –   continua  una  storia che è cominciata  ben  prima  di  noi  e alla quale vogliamo dare un corso nuovo, imprimere  una  nuova  direzione.  Il  progetto  Feltrinelli ne rappresenta certamente un primo esempio emblematico”.

“Un progetto ambizioso, accarezzato per diversi anni, che diviene oggi più concreto: vogliamo rendere più forte, più moderna e orientata al futuro una delle grandi istituzioni  milanesi  -ha  dichiarato  Carlo Feltrinelli, Presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - In un Paese nel quale spesso  la cultura e la ricerca sono considerate un bene residuale o al più accessorio,  l’impegno  per  questa nuova avventura vuole dire continuare a credere,  caparbiamente,  in un’idea di bene pubblico per la conoscenza, di responsabilità  civile,  di  servizio per la comunità nella quale viviamo e operiamo”.

scheda progetto Feltrinelli
Dove:
Sala dell’Orologio a Palazzo Marino
Quando:
Mercoledì 10 Marzo - 10:45