.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 155 ospiti collegati
.: Settimana contro il Razzismo: Paure del “diverso” L’Europa e i Diritti Fondamentali
Segnalato da:
Antonella Fachin - Domenica, 7 Marzo, 2010 - 20:31
Di cosa si tratta:

Università degli Studi di Milano - Bicocca

Facoltà di Sociologia e Facoltà di Giurisprudenza

in collaborazione con

European Union Agency for Fundamental Rights

 

Lunedì 15 e Martedì 16 Marzo 2010

Edificio U12 – Auditorium, Via Vizzola 5, 20126 Milano

 

 

Paure del “diverso”.

L’Europa e i Diritti Fondamentali

Conferenza Internazionale

In occasione della Settimana contro il Razzismo

“È vietata qualsiasi forma di discriminazione fondata, in particolare, sul sesso, la razza, il colore della pelle o l'origine etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o le convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, gli handicap, l'età o le tendenze sessuali” (Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, art. 21).

La paura viene considerata come un sentimento connaturato nell’essere umano. Dichiarazioni universali e istituzioni servirebbero alla protezione e alla tutela di individui contro violenze e abusi perpetrate da altri esseri umani. La paura nei confronti dell’”altro”, si trasforma però spesso nella discriminazione verso il “diverso”.

Nel suo processo di costituzione politica, l’Unione Europea ha cercato di fondare la propria identità istituzionale e culturale sull’idea di un‘Europa rispettosa delle diversità ed insieme unita nel difenderle. Corrisponde tale immagine alla realtà dei fatti?

Nel presentare in Italia per la prima volta in ambito accademico l’Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali (Fundamental Rights Agency - FRA), la conferenza si propone l’obiettivo di analizzare la natura e le cause della paura nei confronti del “diverso” in un’età globalizzata, in cui i problemi diventano sempre più comuni, tanto da dover essere affrontati responsabilmente insieme.

 

 

Lunedì, 15 Marzo 2010

 

1. L’Unione Europea: rispetto dei diritti e delle diversità

La European Union Agency for Fundamental Rights (FRA)

 

Ore 10.00 – 13.00

Saluti di benvenuto

Marcello Fontanesi, Rettore dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca

Enzo Mingione, Preside della Facoltà di Sociologia

Giovanni Chiodi, Preside della Facoltà di Giurisprudenza

 

Introduce: Marina Calloni (Vice-rappresentante per l’Italia al Consiglio di Amministrazione della FRA; membro del Comitato Interministeriale dei Diritti Umani; Università di Milano-Bicocca)

 

Morten Kjaerum (Direttore della FRA, Vienna): Il ruolo della FRA nell’Unione Europea

Valentino Simonetti (Presidente del Comitato Interministeriale dei Diritti Umani; National Liaison Officer per la FRA in Italia; Ministero degli Affari Esteri, Roma): La FRA,  gli organismi internazionali di  monitoraggio dei diritti umani e le istituzioni italiane

Elena Paciotti (Rappresentante per l’Italia presso il Consiglio di Amministrazione della FRA; Fondazione Basso-Issoco, Roma): La FRA nella costituzione di un’Europa dei diritti

 

2. Tutela dei i Diritti, Società Civile e Ricerca

 

Ore 14.30 – 16.00

Introduce: Giulio Enea Vigevani (Componente FRALEX; Università di Milano-Bicocca)

 

Elisabetta Lamarque (Componente FRALEX; Università di Milano-Bicocca): I FRA Legal Experts

Udo Enwereuzor (Responsabile RAXEN; Cospe, Firenze): I FRA experts on RAacism, XEnophobia and related intolerances

Barbara Terenzi (Componente FRA Cooperation with Civil Society; Comitato per la Promozione e Protezione dei Diritti Umani, Roma): La Fundamental Rights Platform

Sandro Calvani (Direttore dell’United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute, UNICRI,Torino): Il continuum tra diritti e sicurezza

 

3. Chi ha paura degli omo- e trans-sessuali?

 

Ore 16.00 – 17.00

Introduce: Laura Balbo (Università di Padova; International Association for the Study of Racism, Barcellona)

 

Matteo Bonini Baraldi (FRA, Vienna): Homophobia and Discrimination on Grounds of Sexual Orientation and Gender Identity in the EU Member States. Presentazione del Report FRA 2009

 

Ore 17.00 – 18.30

Introduce: Giorgio Grossi (Direttore del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Milano-Bicocca)

 

Enrico Vanni (Regista, Milano): “O sei uomo o sei donna... chiaro?”. Proiezione e discussione del docu-film

 



Martedì, 16 Marzo 2010

 

4. Diversità e Uguaglianze   

 

Ore 9.45 – 10.30

Introduce: Elena dell’Agnese (Università di Milano-Bicocca)

 

Valentina Anzoise, Andrea Kunkl, Stefano Marras, Cristiano Mutti, Giorgia Serughetti (Università di Milano-Bicocca): Paura, vigilanza e rappresentazioni dell'Altro. Analisi sociologiche e visuali

 

5. Discriminazione e immigrazione

 

Ore 10.30 – 12.00

Introduce: Carmen Leccardi (Delegata rettorale per le problematiche di genere e le Pari

Opportunità, Università di Milano-Bicocca)

 

Massimiliano Monnanni (Direttore dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali - UNAR, Roma): Strategie dell’UNAR nella lotta alle discriminazioni

Marco Buemi (esperto, Roma): Progetti nazionali contro ogni discriminazione

Tiziana Vettor (Università di Milano-Bicocca): Stranieri di fronte al diritto


 


 

6. Insicurezza, sicurezza

 

Ore 12.00 – 13.30

Introduce: Bruno Nascimbene (Componente FRALEX Università di Milano)

 

Tullio Scovazzi (Università di Milano-Bicocca): La paura del terrorista

Paolo Bonetti  (Università di Milano-Bicocca): Sicurezza, immigrazione, terrorismo: le sfide per le democrazie costituzionali

Khalid Chaouki  (Associazione Minareti, Roma): Dalla paura al dialogo


 

7. Liberarsi dalla paura?

 

Ore 14.30 – 16.00

Introduce: Tanja Sekuli? (Università di Milano-Bicocca)

 

Elena Pulcini (Università di Firenze): Paura dell’altro. Paura per il mondo

Salvatore Natoli (Università di Milano-Bicocca): Fenomenologie della paura

Giovanna Borradori (Vassar College, N.Y.): Paura e terrore

 

8. Curarsi della/ dalla paura?

 

Ore 16.00 – 17.30

Introduce: Adolfo Ceretti (Università di Milano-Bicocca)

 

Roberto Cornelli (Università di Milano-Bicocca): Politica e paura

Tommaso Vitale (Università di Milano-Bicocca): Paura urbana

Virginio Colmegna (Casa della Carità, Milano): Sofferenza

 

Ore 17.30 – 18.00

Conclusioni e chiusura della conferenza

 

 

Organizzazione

 

Comitato promotore: Marina Calloni, Elisabetta Lamarque, Giulio Vigevani

Segreteria organizzativa: Irene Ottonello, Annalisa Stefani

Segreteria tecnica: Centro di Ricerca Visuale

Comunicazione: Ufficio Stampa - Università degli Studi di Milano-Bicocca

Tel. 02-6448 6076; E-mail: ufficio.stampa@unimib.it

Per informazioni: irene.ottonello@unimib.it

 

 

La conferenza è organizzata:

-      nell’ambito delle attività del progetto PRIN

Immaginari politici dell’Occidente. L’Unione Europea

come spazio delle opportunità o come fortezza?

-       col sostegno del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

e del Dipartimento Giuridico delle Istituzioni Nazionali ed Europee

    - grazie alla casa editrice  UTET

    - per aver messo a disposizione alcune immagini tratte dall’opera Diritti Umani

e in collaborazione con la rivista Reset

 

 

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Piazza dell’Ateneo Nuovo 1

20126 Milano

Tel. (+39) 02 64481

Webpage: www.unimib.it

 

European Union Agency

for Fundamental Rights - FRA

Schwarzenbergplatz 11

1040 Vienna

Tel. +43 1 580 3060

Webpage: www.fra.europa.eu

 

Tutte/i sono invitate/i a partecipare

 

Dove:
Università Milano Bicocca, Edificio U12 – Auditorium, Via Vizzola 5, Milano
Quando:
Da Martedì 16 Marzo - 09:45 a Martedì 16 Marzo - 18:00
Chi organizza:
Facoltà di Sociologia e Facoltà di Giurisprudenza - Univ. Milano-Bicocca