.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 81 ospiti collegati
.: Discussione: Inutile strage di decine di grossi alberi vicino agli scavi via Danusso

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Anna Di Scipio

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Anna Di Scipio il 10 Mar 2010 - 05:32
accedi per inviare commenti

ooooooh! finalmente si ragiona e si agisce!

vorrei pero' consigliarle una cosa importatissima se mi consente, niente e nessuno, cara consigliera puo' permettersi di divulgare una querela via web in quanto la stessa e' sotto inchiesta  lei incosciamente sta' corrento un rischio mica poco piacevole, questo i suoi amici di corrente non lo sanno?per cui le consiglierei di eliminarla.

quindi la ditta ci guadagna si fà pagare per un servizio più costoso poi invece li taglia..guadagnandoci più del doppio.

E´ bene sapere che - anche se Tizio ha rubato ed è stato condannato per tale reato - si può essere egualmente condannati per diffamazione scrivendo: “Tizio è un ladro”. Occorre scrivere: “Tizio è stato condannato per... ecc. ecc.”

La querela per diffamazione può scattare anche se si scrive “Tizio non conosce la Costituzione” e poi si scopre che... Tizio è un avvocato o un magistrato; se invece Tizio è un insegnante di letteratura le cose cambiano ed egli può querelare se si scrive: “Tizio non conosce la Divina Commedia”. 
Va detto che per evitare le querele non vi sono regole fisse e che occorre regolarsi caso per caso sulla base di principi generali, tenendo ben presente che a volte una querela dipende da una singola parola (un aggettivo azzardato o un verbo all´indicativo anziché al condizionale).http://www.peacelink.it/peacelink/docs/1023.pdf   eccesso di zelo o protagonismo? 

Allegato Descrizione Punteggio
NEURONI.jpg
48.59 KB
0
Vota l'allegato
In risposta al messaggio di Elisa Scarano inserito il 9 Mar 2010 - 13:51
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]