.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 53 ospiti collegati
.: Discussione: Dove giocano i bambini del nostro quartiere? E' rimasto solo il Polo Ferrara?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Bruno Alessandro Bertini

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Bruno Alessandro Bertini il 16 Feb 2010 - 18:11
accedi per inviare commenti
Salve,
sono anch'io preoccupato per la trasformazione che si vorrebbe imporre a quell'area.
Tra tanti problemi e tante richieste di miglioramenti in una città sempre più vittima del degrado si va a togliere qualcosa di utile e di cui tutti i cittadini della zona facevano uso.
Se n'era parlato tempo fà, e l'impressione era stata quella che abbattendo il vecchio edificio giallo in via polesine si sarebbe creato lo spazio per una nuova costruzione, principalmente adibita ad accogliere la nuova sede del mercato rionale.
Già allora molti abitanti della zona avevano posto l'accento sulla questione degli spazi per la ricreazione dei bambini, ma si pensava (o almeno è quello che avevo capito io) che il nuovo edificio sorgesse più o meno sull'area di quello abbattuto.
Sembra invece che l'area interessata sia ben più vasta e arrivi ad inglobare tutto l'attuale parcheggio del polo multifunzionale e tutta l'area compresa tra lo stesso polo e piazza Ferrara, tanto che l'attuale bar verrà demolito e momentaneamente (ma poi vedremo quanto sarà temporanea questa nuova sistemazione) trasferito sotto il porticato dove i bambini giocavano a pallone o a rincorrersi.
Il campo da basket e tutta l'area limitrofa sarà trasformato in parcheggio e ovviamente questo comporterà un discreto viavai di auto e una zona comunque difficilmente controllabile dai genitori.
Tutto questo per poter costruire una casa dello studente alta 9 piani che a noi della zona non serve, porterà più auto, più inquinamento, più affollamento sui mezzi pubblici, più traffico, renderà più difficile affittare le case della nostra zona e tra 20 anni sarà regalata al costruttore senza risolvere nulla.
Ci stanno portando via un pezzo del nostro quartiere senza darci nulla in cambio e dovremmo far sentire con forza la nostra voce per fargli cambiare i progetti.
Personalmente sto tentando si avere copia del progetto di costruzione dall'aler e se avrò successo ne posterò qui una copia in modo che sia ben chiaro cosa vogliono costruire.
In risposta al messaggio di Angela Abbruzzo inserito il 16 Feb 2010 - 11:23
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]