.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 ospiti collegati
.: Discussione: Il Comune di Milano sembra intenzionato a rinunciare alla Difesa Civica a Milano

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 1 Apr 2010 - 17:13
accedi per inviare commenti
"Le disposizioni che prevedono la soppressione del difensore civico si applicheranno, in ogni comune interessato, dalla data di scadenza dei singoli incarichi dei difensori civici e dei direttori generali in essere alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge in esame."

Quindi se il nuovo difensore civico fosse stato eletto per 5 anni, a Milano la difesa civica sarebbe stata operativa sino al 2015... la maggioranza di centro-destra non l'ha voluto!
Milano ha fatto di tutto (una delibera di soppressione datata 5 gennaio 2010 e continui rinvii da parte del Consiglio Comunale nella nomina del nuovo difensore!) per non avere più il difensore civico.

Meditate gente, meditate!

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliera di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
Facebook: Antonella Fachin
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 31 Mar 2010 - 23:13
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]