.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 39 ospiti collegati
.: Un “pomeriggio a Palazzo Isimbardi”: riprende il faccia a faccia tra Podestà e i cittadini
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Sabato, 9 Gennaio, 2010 - 15:10
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa della Presidenza della Provincia di Milano:

Un “pomeriggio a Palazzo Isimbardi”: riprende domani
il faccia a faccia tra Podestà e i cittadini

 
Domani alle ore 15 il Presidente della Provincia On. Guido Podestà
e la Giunta incontreranno i cittadini nella Sala Consiliare di Palazzo Isimbardi
  
Riprende domani, domenica 10 gennaio, dalle ore 15 nell’Aula Consiliare “Un pomeriggio a Palazzo Isimbardi”, l’iniziativa voluta dal presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, all’insegna della democrazia e della trasparenza. Ogni seconda domenica del mese Palazzo Isimbardi apre le porte per mantenere vivo il dialogo con i cittadini che vogliono confrontarsi con il presidente On. Podestà e con la Giunta provinciale. Un appuntamento che si accompagna alle “Giunte aperte itineranti” che si svolgeranno in ognuno dei 45 collegi elettorali.
Durante l’incontro di domani verrà presentato un nuovo strumento on line: una piattaforma multimediale “Giuntaperta” che consente 24 ore su 24 non solo di esprimere pareri, valutazioni ed opinioni, ma anche di collaborare, esaminando i progetti in corso, alla costruzione di soluzioni che tengano conto delle esigenze di tutti. Il servizio garantisce l’anonimato e certifica la validità delle consultazioni on line.  
Le iniziative messe in campo dall’amministrazione provinciale hanno avviato un confronto costante con i cittadini che si rivela un’occasione importante sia per chi vuole partecipare al Governo di questa amministrazione sia per l’Esecutivo che può raccogliere proposte e suggerimenti.
«Il nostro obiettivo – dichiara il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà – è quello di diminuire il distacco tra politica e vita quotidiana avviando un confronto democratico e costruttivo per affrontare e risolvere le problematiche del nostro territorio con il sostegno di tutti quelli che vogliono impegnarsi direttamente e mettersi in gioco come noi».
«Quello di domani – conclude l’On. Podestà - sarà il primo appuntamento del 2010 e sono molti i temi da affrontare quali mobilità, polizia provinciale, ambiente, sostegno alle famiglie, aiuti alle imprese, politiche a favore degli anziani, giovani e diversamente abili. Invito quindi tutti a venire domenica a Palazzo Isimbardi per ripartire insieme con la voglia di fare e fare bene».
Sarà, infine, il Corpo Musicale Santa Cecilia di Inveruno, che eseguirà pezzi bandistici e marce scritte dalla Direttrice Rosabianca Perego, ad animare “Caffè in musica” al termine dell’incontro. L’ingresso è da Corso Monforte 35.


Milano, 9 gennaio 2010
Ufficio Stampa Presidenza
335.8353631

P.S.

Dall'Ufficio Stampa della Presidenza della Provincia di Milano:

Un “pomeriggio a Palazzo Isimbardi”:
grande successo per il primo appuntamento del 2010

 
Presentato un nuovo strumento on line: la piattaforma multimediale “Giuntaperta
che consente la partecipazione dei cittadini al governo della Provincia di Milano

Si conferma il successo di “Un pomeriggio a Palazzo Isimbardi”, l’iniziativa voluta dal presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, per proseguire nella costruzione di un confronto democratico con i cittadini. Ogni seconda domenica del mese Palazzo Isimbardi apre le porte a chi, milanese e non,  vuole dialogare con il presidente On. Podestà e la Giunta provinciale.
Molti i cittadini che hanno partecipato all’iniziativa, che si è svolta oggi pomeriggio nell’aula Consiliare di Palazzo Isimbardi e alla quale erano presenti, oltre al presidente On. Podestà e al vice presidente Novo Umberto Maerna, gli assessori Altitonante, Bolognini, Cassago, De Nicola, Garnero, Lazzati, SqueriStancari e alcuni sindaci del milanese.
Si è parlato di piste ciclabili, del pedaggio delle Tangenziali, della valorizzazione dei beni culturali della Grande Milano, di Expo, di lavoro, di degrado urbano, di bilancio, di impianti sportivi e di immigrazione. 
«Il nostro obiettivo –  ha dichiarato il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà – è quello di diminuire il distacco tra politica e vita quotidiana avviando un confronto democratico e costruttivo per affrontare e risolvere le problematiche del nostro territorio con il sostegno di tutti quelli che vogliono impegnarsi direttamente e mettersi in gioco come noi».
Durante l’incontro è stato presentato un nuovo strumento on line: la piattaforma multimediale “Giuntaperta” che consente 24 ore su 24 non solo di esprimere pareri, valutazioni ed opinioni, ma anche di collaborare, esaminando i progetti in corso, alla costruzione di soluzioni che tengano conto delle esigenze di tutti. Un servizio di supporto alle “Giunte aperte itineranti”, che si svolgeranno in ognuno dei 45 collegi elettorali, che garantisce l’anonimato e certifica la validità delle consultazioni on line.
Le iniziative messe in campo dall’amministrazione provinciale hanno avviato un confronto costante con i cittadini che si rivela un’occasione importante sia per chi vuole partecipare al Governo di questa amministrazione sia per l’Esecutivo che può raccogliere proposte e suggerimenti.
Al termine dell’incontro, il Corpo Musicale Santa Cecilia di Inveruno, che ha eseguito pezzi bandistici e marce scritte dalla Direttrice Rosabianca Perego, ha animato “Caffè in musica”.


Milano, 10 gennaio 2010
Ufficio Stampa Presidenza
(02.77406655)

Dove:
Sala Consiliare di Palazzo Isimbardi (ingresso da Corso Monforte 35)
Quando:
Domenica 10 Gennaio - 15:00
Chi organizza:
Provincia di Milano