.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 68 ospiti collegati
.: Discussione: Abolizione dei Consigli di Zona: Appello al Ministro - eliminiamo i costi non la democrazia

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Massimiliano Bombonati

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Massimiliano Bombonati il 1 Mar 2010 - 11:01
accedi per inviare commenti

Sta per approdare in aula alla Camera dei deputati il testo di conversione del decreto - legge 2/2010 "interventi urgenti concernenti enti locali e regioni" (qui il testo).

Se fosse confermato il testo modificato in commissione, i consigli di zona di Milano sarebbero salvi in quanto è prevista una deroga ai comuni con popolazione superiore ai 250.000 abitanti che "hanno facoltà di articolare il loro territorio in circosrizioni". Rimane in ogni caso confermata la riduzione del fondo ordinario per i comuni previsto in finanziaria, quindi, la "facoltà di articolazione" diviene un onere diretto per il comune.

Giovedi in consiglio di zona chiederò all'Assessore Mascaretti (al quale va riconosciuto un impegno senza eguali per il decentramento e una attenzione non di facciata ai consigli di zona) un impegno preciso in questo senso.

 

 

Massimiliano Bombonati Presidente della Commissione Territorio, Ambiente e Urbanistica - Gruppo PDL http://www.massimilianobombonati.it

In risposta al messaggio di Massimiliano Bombonati inserito il 26 Feb 2010 - 13:07
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]