.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 20 ospiti collegati
.: Discussione: Fiume LAMBRO: Milano salvi il suo fiume!

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 2 Mar 2010 - 15:10
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

IL SINDACO E L’ASSESSORE MASSARI IN VISITA AL PARCO LAMBRO E IN VOLO SUL FIUME: “L’EMERGENZA È PASSATA, ORA FIUME E PARCO DEVONO RINASCERE A NUOVA VITA”


Milano, 2 marzo 2010 – Stamane il Sindaco Letizia Moratti e l’assessore all’Ambiente Paolo Massari hanno svolto un sopralluogo al Parco Lambro per “toccare con mano”, a distanza di una settimana dalla sciagura ecologica che ha colpito il fiume, lo stato delle sue acque e del Parco che lo circonda.
“Ora che l’emergenza è passata – ha dichiarato il Sindaco Moratti – occorre occuparsi di due cose: riqualificare il letto e le sponde del fiume e rivitalizzare il Parco in cui scorre. Sappiamo che Regione Lombardia sta già approntando un piano per il recupero del Lambro. Nostro compito sarà far rinascere il suo Parco. Per questo – ha proseguito il Sindaco – a breve pubblicheremo un bando per assegnare una struttura interna al Parco, la “capanna dello zio Tom”, a un’associazione che si occuperà organizzare eventi e iniziative”.

L’assessore Massari ha proseguito la visita su un elicottero della Protezione Civile comunale, per constatare anche dall’alto la situazione del fiume, delle rogge e delle zone a parco adiacenti. “Lo spettacolo è triste – ha dichiarato Massari – ma non lasceremo sedimentare lo sconforto, perché agiremo subito per risanare il Lambro e rendere più vivo e più sicuro il Parco. Insieme agli altri Enti interessati, alle associazioni e ai cittadini – ha concluso l’assessore – restituiremo il fiume a nuova vita, per poterlo riconsegnare a Milano finalmente limpido.“

In allegato le foto...
In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 8 Dic 2009 - 23:27
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]