.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 51 ospiti collegati
.: Discussione: ACQUA BENE COMUNE: il sindaco deve dire NO alla privatizzazione!

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Enrico Fedrighini

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Enrico Fedrighini il 3 Maggio 2010 - 21:33
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Comune di Milano
Consiglio comunale

ORDINE DEL GIORNO
Allegato alla Delibera n. 302 – Bilancio di Previsione 2010

Il Consiglio Comunale di Milano

- considerando l’acqua un bene pubblico, e il Servizio Idrico Integrato del Comune di Milano una importante e positiva risorsa dell’Amministrazione comunale da valorizzare e sviluppare nell’interesse della città;

- preso atto di quanto previsto all’art. 15 del Decreto-legge 25 settembre 2009 n.135 in materia di adeguamento alla disciplina comunitaria in materia di servizi locali di rilevanza economica,

- considerando che i livelli di efficienza, efficacia operativa ed economica, e sicurezza per il consumatore regolarmente garantiti dal Servizio Idrico Integrato nell’ambito della Città di Milano siano tali da giustificare il mantenimento della gestione di tale servizio in capo all’Amministrazione comunale di Milano

IMPEGNA

Il Sindaco e la Giunta Comunale a predisporre in tempo utile tutti gli atti e le procedure indispensabili a garantire, entro i termini previsti dal citato DL 135/2009, l’affidamento del servizio idrico secondo la modalità “in house” mantenendolo in capo al Servizio Idrico Integrato del Comune di Milano.


Primo firmatario:
Enrico FEDRIGHINI (Capogruppo Verdi)

Milano, 19 aprile 2010

--------------------------
----------------------------------------------------


Cari Cittadini,

vi giro una comunicazione rilevante certamente per la nostra città, e forse non solo: venerdì notte, pochi minuti prima di porre in votazione il Bilancio Preventivo 2010, il Consiglio comunale di Milano ha approvato all'unanimità un Ordine del Giorno allegato, presentato dal sottoscritto lo scorso aprile firmato da esponenti sia di maggioranza che di minoranza (Gallera, Majorino, De Angelis, Salvatore) che impegna Sindaco e Assessore ad avviare tutte le procedure previste dalla legge per garantire il mantenimento del controllo totalmente pubblico del Servizio idrico Integrato (modello "in house").
La notizia è pubblicata oggi a pag. 2 della cronaca di Milano del Corriere.
Stanno piovendo richieste da parte di tutte le altre città del Nord Italia, a guida politica di vario colore, per avere copia del documento (RIPORTATO SOPRA E IN ALLEGATO).
Infatti l'attuale legislazione italiana in materia è fatta apposta per scoraggiare e rendere difficile il mantenimento del controllo pubblico in questo settore, aprendo le porte alle grandi multinazionali dell'acqua, il cui ingresso nel settore significherebbe due cose (come insegna l'esperienza francese):
aumento delle tariffe a carico dei cittadini e riduzione delle spese per i controlli di qualità dell'acqua da parte dell'ente gestore privato.

Milano, la più grande città del Nord, amministrata dal centrodestra, dà un segnale in netta controtendenza.
Senza slogan e linguaggio politichese, il Consiglio comunale di Milano ha deciso, all'unanimità, che l'acqua è un bene pubblico e che pertanto deve rimanere sotto totale controllo pubblico: una scelta corretta, saggia e conveniente anche sotto il profilo economico, della corretta gestione e della sicurezza del consumatore finale, il cittadino milanese.
Una buona notizia per la campagna di raccolta firme in corso; un messaggio importante da parte Consiglio comunale: ai lucrosi affari per pochi, si privilegia il benessere per tutti.
Infine, permettetemelo, la prova che forse i Verdi servono ancora a qualcosa, in questo Paese.

Un caro saluto, a presto.

Enrico Fedrighini
Consigliere comunale di Milano
Capogruppo Verdi

www.enricofedrighini.it
info@enricofedrighini.it

Comune di Milano
Consiglio comunale
Allegato Descrizione Punteggio
Ordine del Giorno Acqua Pubblica.jpg
64.64 KB
ORDINE DEL GIORNO Allegato alla Delibera n. 302 – Bilancio di Previsione 2010 del Comune di Milano 0
Vota l'allegato
In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 17 Nov 2009 - 16:36
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]